Senigallia, marocchino denunciato dai carabinieri per furto aggravato

Senigallia, marocchino denunciato dai carabinieri per furto aggravato

SENIGALLIA – A Senigallia i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato un marocchino di 35 anni, disoccupato, per i reati di furto aggravato e soggiorno illegale nel territorio nazionale.

I militari, a seguito di richiesta telefonica arrivata al “112”, sono intervenuti presso il centro commerciale di via Abbagnano, dove il giovane, poco prima, si era impossessato di generi alimentari, prodotti cosmetici e una maglia di poco valore, che aveva sottratto con destrezza, nascondendoli in una borsa.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al supermercato. Lo straniero, che dopo le operazioni di identificazione non è risultato in regola con il permesso di soggiorno, è stato avviato alla Questura di Ancona per i provvedimenti di competenza.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it