Senigallia, giovane nigeriano denunciato dai carabinieri per molestie e disturbo

Senigallia, giovane nigeriano denunciato dai carabinieri per molestie e disturbo

SENIGALLIA – I Carabinieri della Stazione di Senigallia hanno denunciato in stato di libertà un nigeriano di 19 anni, senza fissa dimora e sprovvisto di permesso di soggiorno, per i reati di molestia e disturbo alle persone e soggiorno illegale nel territorio nazionale.

Intorno alle ore 11:40, una pattuglia della Stazione, a seguito di richiesta pervenuta telefonicamente sul “112”, è intervenuta in Piazza Garibaldi, durante lo svolgendo del mercato settimanale, dove ha bloccato un giovane straniero, noto alle forze di polizia, che, con petulanza, disturbava i clienti ed i titolari delle bancarelle commerciali chiedendo con insistenza l’elemosina.

Nella circostanza, il giovane accompagnato in caserma è stato anche trovato in possesso di circa un grammo di marijuana. Lo stesso dopo le operazioni di identificazione, che hanno rivelato l’esistenza a suo carico di diversi alias, è stato avviato alla Questura di Ancona per i provvedimenti di competenza in quanto sprovvisto di documenti e del permesso di soggiorno. Inoltre sarà segnalato alla Prefettura di Ancona per uso personale non terapeutico di sostanza stupefacente.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it