Richiedente asilo minaccia l’autista e il controllore di un autobus, denunciato dagli agenti del Commissariato di Fano

Richiedente asilo minaccia l’autista e il controllore di un autobus, denunciato dagli agenti del Commissariato di Fano

FANO – Personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Fano, coordinato dal Dirigente dr. Stefano Seretti, al termine di rapide e mirate indagini, ha rintracciato un cittadino congolese, di 54 anni, richiedente asilo, proveniente dalla Toscana, che due giorni fa, all’interno dell’autobus della linea 25 Fano-Calcinelli, in preda ai fumi dell’alcol, ha minacciato il controllore e l’autista dell’autobus, nonostante la presenza di numerosi studenti.

In particolare l’uomo, una volta identificato, veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce aggravate, interruzione di pubblico servizio e rifiuto di fornire le generalità ad un incaricato di pubblico servizio. Nei confronti dello stesso è stata disposta, inoltre, la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nei Comuni di Fano e Colli al Metauro.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it