L’Auser di Macerata Feltria e la Provincia acquistano un mezzo di trasporto per garantire l’accessibilità scolastica a tutti

L’Auser di Macerata Feltria e la Provincia acquistano un mezzo di trasporto per garantire l’accessibilità scolastica a tutti

E’ dotato di pedana e sollevatore per sedia a rotelle, a servizio dell’istituto omnicomprensivo “Montefeltro” di Sassocorvaro e dei Comuni del territorio

SASSOCORVARO – E’ stato inaugurato all’istituto omnicomprensivo “Montefeltro” di Sassocorvaro un mezzo di trasporto con pedana e sollevatore per sedia a rotelle acquistato dall’Auser di Macerata Feltria e dalla Provincia di Pesaro e Urbino per garantire l’accessibilità scolastica anche a studenti con disabilità permanente o temporanea, sia dell’istituto “Montefeltro” che delle scuole dell’ambito territoriale sociale numero 5 (15 Comuni della ex Comunità Montana) e della vallata del Metauro. Presenti il presidente dell’Auser provinciale e di Macerata Feltria Natale Alessandrini, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini, l’assessore del Comune di Sassocorvaro Erika Lorenzetti in rappresentanza del sindaco, la dirigente scolastica Maria Beatrice Amadei ed i sindaci di Auditore Giuseppe Zito e di Tavoleto Stefano Pompei.

“La nostra associazione di volontariato – ha sottolineato Natale Alessandrini – si occupa prevalentemente di anziani, offrendo tra le attività anche un servizio gratuito di trasporto sociale a chiamata. Ma c’è attenzione anche ai giovani, in questo caso abbiamo voluto far fronte ad una necessità dell’istituto e dei Comuni. E’ stato possibile anche grazie alla sensibilità del presidente della Provincia Tagliolini, che si è subito attivato in tal senso”.

“I problemi – ha detto Daniele Tagliolini – si risolvono solo se si conoscono. Ho saputo qualche settimana fa di un’esigenza specifica dell’istituto ed una priorità per gli amministratori deve essere quella di mettere tutti gli studenti nelle condizioni di  frequentare la scuola”. Il presidente della Provincia si è quindi soffermato sull’importanza del volontariato, invitando i giovani a spendersi nell’aiuto delle persone che li circondano, dai compagni di scuola ai familiari, agli anziani.

“Il Comune di Sassocorvaro – ha detto l’assessore Erika Lorenzetti – ha sempre garantito il trasporto sociale e scolastico, sia per soggetti diversamente abili che in situazioni di disabilità temporanea, avvalendosi di un mezzo Auser e di personale comunale o volontari. Ma quest’anno avevamo l’esigenza di un mezzo con pedana: ringrazio dunque Auser e Provincia per aver sostenuto l’acquisto. Da parte nostra contribuiremo devolvendo all’Auser il ricavato di due eventi ad offerta libera che si svolgeranno il 7 ed il 17 dicembre, il primo a cura della compagnia ‘I Rimediati’, il secondo della compagnia ‘I dilettanti’ di Lunano”. (g.r.)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it