Domenica a Mondolfo il clima di Natale sarà reso esclusivo dal suono delle storiche campane

Domenica a Mondolfo il clima di Natale sarà reso esclusivo dal suono delle storiche campane

MONDOLFO – Le proverbiali “belle campane” di Mondolfo saranno le protagoniste domenica 17 dicembre per “Natale più bello nel borgo più bello: Mondolfo”. Nella città fortificata sul mare con i mercatini, la musica, la solidarietà, saranno le melodie del natale – non solo suonate dai campanili e carillon e dalle tante campane – a caratterizzare le ore pomeridiane, per una manifestazione che ha visto migliaia di presenze nella domenica appena trascorsa. In un clima reso magico dalle oltre 5500 luci di natale che colorano le vie di uno dei borghi più belli d’Italia, il clima di Natale sarà reso esclusivo dal suono delle campane, vere star della giornata, da secoli inconfondibili e proverbiali a Mondolfo per la loro bellezza: sarà data la possibilità, con specifiche postazioni, anche ai bambini di suonarle al pomeriggio nello sferisterio comunale.

Non mancherà il Gran Concerto di Natale, nella Chiesa Monumentale di S.Agostino, da parte degli alunni della sezione ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Statale “Enrico Fermi” di Mondolfo alle ore 17 ed imperdibile il “Xmas race-biroccini di Natale” confermati nelle goliardiche gare pomeridiane che vedranno in questa giornata pure le attesissime premiazioni per le diverse categorie con le votazioni già in corso su Fb.

Musei civici aperti ad ingresso gratuito, e possibilità di ammirare nei sopralogge del Complesso Monumentale di S.Agostino la mostra “Tra visioni di terra e mare” di Riccardo Bedini. “Natale più bello nel borgo più bello: Mondolfo” anche domenica 17 dicembre per una iniziativa resa possibile dalla Pro Loco Mondolfo con collaborazione delle associazioni del territorio, col Comune, l’ICS “Fermi” ed i commercianti. Per informazioni, visita Fb anche su: mondolfoarcheo , e http://trecolli.pu.it/www.castellodimondolfo.itwww.comune.mondolfo.pu.it

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it