I Compagni di Jeneba onlus lanciano la sfida della ruota panoramica

I Compagni di Jeneba onlus lanciano la sfida della ruota panoramica

L’associazione a difesa dei minori con sede legale a Senigallia ha avviato una campagna di raccolta fondi in favore degli oltre 300 bambini di cui si occupano in Sierra Leone

SENIGALLIA – I Compagni di Jeneba onlus  – associazione a difesa dei minori con sede legale a Senigallia – stanno uscendo in questi giorni di Natale con una campagna di raccolta fondi in favore degli oltre 300 bambini di cui si occupano in Sierra Leone.
La campagna è stata chiamata HappyChristMAX http://www.compagnidijeneba.org/happy-christmax-2017/ , in onore del fondatore Massimo “Max” Fanelli, morto nel 2016 di SLA e molto attivo nella battaglia per il fine vita con #iostoconmax.

Per incentivare e promuovere la vendita dei pacchi dono, che prevedono veri e propri kit di sopravvivenza comprensivi di pasti iperproteici e cure anti-tifo-malaria-colera per i piccoli Sierra Leoncini, alcuni volontari dell’associazione capitanati da una volontaria che soffre terribilmente di vertigini, hanno pensato di lanciare una sfida a colpi di altezza, promettendo di fare un giro sulla ruota panoramica di ancona se riusciremo a ricevere almeno 500 pacchi dono.

Qui il video della sfidahttps://www.facebook.com/ICompagniDiJenebaOnlus/videos/1638282152917843/

“Se arriveranno donazioni per almeno 500 pacchi – afferma la presidente Lucia Mazzoli -, la malcapitata volontaria protagonista del Video di lancio della sfida e da sempre terrorizzata dall’altezza, il giorno 7 gennaio 2018 alle ore 18,00 si cimenterà’ in un giro sulla famosa ruota; ovviamente il tutto sarà debitamente documentato!
“La cifra finale dei pacchi venduti verrà svelata solo il 6 gennaio 2018 ma restate connessi alla pagina FB dei Compagni di Jeneba per tutti gli aggiornamenti!”

#facciamoSocialpureilBene

www.compagnidijeneba.org

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it