Un dicembre intenso per il Coro Polifonico Malatestiano di Fano

Un dicembre intenso per il Coro Polifonico Malatestiano di Fano

FANO – Lo scorso mese di settembre, con grande partecipazione di pubblico, si è svolta la 44^ edizione dell’Incontro Internazionale Polifonico “Città di Fano”, che ci ha portati virtualmente prima in Turchia, con l’esibizione del coro turco Rezonans, poi in Irlanda con i Mornington Singers e, infine, in Lettonia con le sonorità delle Latvian Voices.  Rientrato anche il Coro Giovanile Malatestiano dalla rassegna di cori giovanili “Gaudeamus igitur” svoltasi in ottobre a Foiano della Chiana (AR), il Coro Polifonico Malatestiano ora si prepara a celebrare l’Avvento “in casa”, nel territorio fanese:

– Domenica 3 dicembre alle ore 16.30 terrà il concerto “Tutte le generazioni mi chiameranno beata” dedicato alla lieve figura di Maria, presso la parrocchia S. Maria Immacolata di Tavernelle. Parteciperà all’esibizione anche il Giovanile Malatestiano;

– Domenica 10 dicembre alle ore 15.30 canterà per il consueto “Concerto di Natale” di solidarietà organizzato da UNITALSI, presso la Basilica di San Paterniano. Parteciperanno il Coro di Voci Bianche Incanto e l’Orchestra da camera Santa Maria del Suffragio;

– Venerdì 22 dicembre alle ore 21.00 il Malatestiano si esibirà insieme al Giovanile presso la chiesa S. Maria del Suffragio nel concerto “Il mistero della luce” organizzato insieme all’artista Gesine Arps; il concerto fa parte degli eventi collaterali alla mostra che l’artista inaugurerà a inizio dicembre presso il Palazzo Bracci Pagani;

– Sabato 23 dicembre alle ore 21.15 nella chiesa di S. Lucia a Piagge, il Coro Giovanile Malatestiano parteciperà al concerto del coro Gaudium Vocis “Natale incanto” organizzato da quest’ultimo.

L’ingresso è libero a tutti i concerti.

Le festività del Malatestiano si concluderanno il 5 gennaio al teatro di Predazzo (TN) dove alle ore 21 andrà in scena “La buona novella” di Fabrizio De André, rielaborata dal Maestro Lorenzo Donati per solista, strumenti e coro. Una vera e propria produzione teatrale, già sperimentata con successo al Teatro della Fortuna di Fano lo scorso aprile, uno spettacolo sulla figura e sul pensiero di Faber, sotto la direzione del M° Francesco Santini e con la collaborazione sul palcoscenico di nomi prestigiosi quali l’attore Carlo Simoni e la cantante Elisa Ridolfi.

Per seguire tutti gli eventi, visitate la pagina facebook: Coro Polifonico Malatestiano

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it