Dopo i tanti tagli il Comune di Senigallia martedì farà piantare 400 nuovi alberi

Dopo i tanti tagli il Comune di Senigallia martedì farà piantare 400 nuovi alberi

Il primo intervento del programma di piantumazione 2018-2019 è previsto nell’area della pista di pattinaggio, vicino al parco delle Saline

SENIGALLIA – Il 21 novembre (martedì) è la Festa degli Alberi. Buona cosa sarebbe non tanto ricordarsene, ma agire concretamente – pubblico e privato – affinché il patrimonio di alberi arbusti siepi macchie boschetti e filari, in città e campagna, venisse curato e incrementato nella massima misura possibile.

“E’ proprio questo che il Comune di Senigallia intende fare – si legge in una nota diffusa dall’Amministrazione comunale – avviando da martedì prossimo un vero e proprio programma di messa a dimora di nuove alberature negli anni 2018-19. Tale programma trova un riferimento generale sia nelle indicazioni del Piano strutturale del verde urbano sia nella infrastruttura dei boschi urbani, che sono in crescita controllata nelle due grandi aree di Cesanella e Saline.

“Si tratta di piantare in diverse aree urbane, anche periferiche di Senigallia, circa quattrocento nuovi alberi di specie diverse; in parte nella forma di piccole macchie di tipo boschivo  e in parte a filari. Il primo appuntamento di una serie cospicua di interventi e lavori è per le ore undici presso la pista di pattinaggio delle Saline alla presenza di alcune scolaresche per iniziare, anche simbolicamente, i lavori – si legge sempre nella nota del Comune –  e sottolineare che sempre più il verde, le alberature in particolare, è soprattutto una importantissima infrastruttura degli spazi urbani e rurali con numerose funzioni vitali per le comunità e l’intero pianeta, tra le quali certamente quella di produrre bellezza”.

Nelle foto: l’area intorno alla pista di pattinaggio; il vicino parco delle Saline e le piante tagliate recentemente in quella che era la pinetina di via Bonopera

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it