Riprende a Sassoferrato il corso di recitazione della Scuola di Teatro Tommaso Paolucci

Riprende a Sassoferrato il corso di recitazione della Scuola di Teatro Tommaso Paolucci

SASSOFERRATO – I baby attori tornano a scuola. Riprende, dopo la pausa estiva, il corso di recitazione per bambini e ragazzi della Scuola Comunale di Teatro “Tommaso Paolucci”. Tenuto da qualificati professionisti del settore, il corso, organizzato dall’Amministrazione comunale con la collaborazione della Pro Loco e del locale Istituto Comprensivo di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado, è destinato a bambini e ragazzi di ambo i sessi, di età compresa tra i sette e i tredici anni.

La prima lezione del corso, che avrà la durata di sei mesi con cadenza settimanale, si terrà mercoledì 8 novembre. Sede delle lezioni è quella consueta del citato Istituto scolastico di piazzale Partigiani del Monte Strega. Docenti dei giovanissimi allievi e allieve saranno Cinzia Tiberi, operatrice teatrale, Chiara Gagliardini, scenografa, entrambe appartenenti all’Associazione Teatro Giovani/Teatro Pirata, e Cinzia Bardeggia, insegnante di canto.

Al termine dei sei mesi di corso, ovvero il 5 e, in replica, il 6 maggio del prossimo anno, gli allievi avranno l’opportunità di portare in scena una rappresentazione che è inserita, fuori abbonamento, nel cartellone degli spettacoli della stagione di prosa 2017/18 del Teatro del Sentino.

Lusinghieri i risultati fin qui ottenuti dalla Scuola teatrale sassoferratese, diretta nei primi anni d’attività da un noto personaggio del teatro, Tommaso Paolucci, organizzatore, direttore artistico e regista di straordinario valore, prematuramente scomparso nel 2012.

Nei suoi otto anni di attività la Scuola di teatro ha prodotto una serie di spettacoli molto apprezzati dal pubblico: Le avventure di Giannino detto Gianburrasca (2010, replicato nel 2011), Gatti (2011), Sogno di una notte di mezza estate (2011), Il flauto magico (2012), Commedia ridicolosa, ovvero Arlecchino servitore di due padroni (2012), L’uccellino azzurro (2013), Tubo catodico (2013), Il Molière immaginario (2013), La fiaba del re nudo (2014), Attori di…classe (2014), Commedia degli errori (2015), Alice in a magical mystery tour (2015), Musibremacanti (2016), Il borghese gentiluomo(2016), Il vaso da notte dorato del Re di Sassodorato (2017), Confusioni (2017).

Le iscrizioni al corso sono aperte. La quota di partecipazione è di €. 120,00 (€. 20,00 mensili). La modulistica per l’iscrizione può essere ritirata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (piazza Matteotti, 4 – tel. 0732/956232) o scaricata dal sito internet www.comune.sassoferrato.an.it – area “Il Comune informa” – modulistica “Affari Generali”.

Per maggiori e più dettagliate informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio cultura del Comune (tel. 0732/956217-205) o alla Pro Loco (cell. 377/1203522 – 338/4033204)

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it