“Racconti Nomadi” sabato al teatro Goldoni di Corinaldo

“Racconti Nomadi” sabato al teatro Goldoni di Corinaldo

Marco Petrucci racconta con i Musaico i suoi 20 anni da autore per i Nomadi

CORINALDO – Sarà un concerto unico ed imperdibile, quello che i Musaico terranno sabato 2 dicembre alle ore 21.30 al Teatro “Goldoni” di Corinaldo.

La band senigalliese porta per la prima volta in scena a due passi da casa “Racconti Nomadi”, il nuovo spettacolo in cui Marco Petrucci racconta, in una sorta di storytelling, le canzoni scritte per i Nomadi in oltre 20 anni di collaborazione, e reinterpreta quelle che hanno fatto la storia della band emiliana.

Lo spettacolo, interamente in acustico, è un viaggio temporale all’interno della musica dei Nomadi, dove ai brani storici della band si alternano tutti quelli scritti da Petrucci per i Nomadi (L’eredità, 32° parallelo, Qui, Le Strade, Anni di Frontiera, 32° Parallelo, In favelas, Johnny, Chiamami, sino alle più recenti Decadanza, Ti porto a vivere, Calimocho, Io sarò, firmate in coppia con Ferrandi e presenti nell’ultimo album Nomadi Dentro).

A corollario di uno spettacolo nel quale atmosfere intime e momenti di ironia si fondono sapientemente, la proiezione di immagini legate ai brani accompagnerà per circa due ore gli spettatori.

Biglietto posto unico euro 5 –  Prevendite: – tutti i giorni telefonando al 338/6230078 (Cristina) – direttamente in teatro dalle 10 alle 12 (da mercoledì 29 novembre)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it