I genitori continuano a difendere la scuola di Montignano: “I nostri bambini sono sereni, lasciate lavorare tranquillamente le insegnanti”

I genitori continuano a difendere la scuola di Montignano: “I nostri bambini sono sereni, lasciate lavorare tranquillamente le insegnanti”

SENIGALLIA – Il “caso” della scuola di Montignano sta diventando, giorno dopo giorno, una specie di telenovela che rischia soltanto di mettere in difficoltà il personale che lavora all’interno dell’Istituto creando, conseguentemente, problemi ai bambini che dovrebbero trascorrervi delle ore con il massimo della serenità.

Tanto è vero che i genitori della stessa Scuola Materna Pieroni si sentono in dovere di intervenire nuovamente “per far fronte – scrivono in una lettera – a questo ingiusto “processo mediatico” che continua nei confronti della nostra Scuola”.

“Chiediamo gentilmente – aggiungono i genitori – di lasciar lavorare gli Organi competenti e, soprattutto, di far lavorare in ambiente sereno e tranquillo i nostri bambini e gli insegnanti, fortemente provati da tutto questo scalpore”.

“Con sorpresa e profondo rammarico – si legge nella lettera che ci è stata inoltrata – abbiamo appreso dai giornali di questa mattina una nuova illazione nei confronti della scuola “Pieroni ” di Montignano.

“Da genitori dei bambini frequentanti la classe della maestra a cui si fa esplicito riferimento possiamo tranquillamente SMENTIRE ogni singola parola. I nostri bambini vanno a scuola più che volentieri e sono sereni.

“Siamo molto turbati e preoccupati, non di mandare i nostri figli a scuola ma del clima che si sta cercando di infondere all’interno della stessa con tutte queste insinuazioni.

“Chiediamo di lasciare che i nostri bambini possano viversi l’anno scolastico serenamente e di poter lavorare e apprendere in un ambiente tranquillo – concludono i genitori della scuola materna Pieroni di Montignano -, come lo è sempre stato”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it