Il Credito Valtellinese continuerà a sostenere le famiglie e le imprese di Fano e del suo comprensorio

Il Credito Valtellinese continuerà a sostenere le famiglie e le imprese di Fano e del suo comprensorio

Il sindaco Massimo Seri ha incontrato il Direttore generale dell’Istituto di credito Mauro Selvetti e il nuovo direttore di Carifano Giorgio Giovannini

FANO – Il sindaco di Fano Massimo Seri si è incontrato questo pomeriggio con il Direttore generale del Credito Valtellinese Mauro Selvetti e con il nuovo direttore di Carifano Giorgio Giovannini nella sede fanese di Piazza XX Settembre.
L’alto dirigente della Creval ha manifestato al primo cittadino il forte interesse che il gruppo bancario ha per il territorio dove ha operato la Carifano e confermato che il rafforzamento patrimoniale previsto in questo periodo attraverso un aumento di capitale rappresenta un pilastro all’interno del piano industriale necessario per continuare a svolgere anche a Fano e nel suo circondario l’intera attività di istituto.

“Infatti, l’obiettivo finale – ha rilevato il direttore generale della Creval Mauro Selvetti – è quello di continuare a dare sostegno alle famiglie e al mondo delle imprese, con quest’ultimo che sta manifestando concreti segnali positivi”.

Nel ringraziare per questa rinnovata manifestazione di volontà, il sindaco di Fano Massimo Seri ha espresso tutto il suo compiacimento.

“Ai nuovi vertici operativi del Credito Valtellinese – ha sottolineato il sindaco Massimo Seri – ho fatto i migliori auguri di buon lavoro, con la certezza che l’Istituto di credito continuerà ad assicurare la sua presenza in loco, nel solco della storica Cassa di Risparmio di Fano”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it