A Marotta un autoarticolato si rovescia sull’autostrada e travolge una bisarca carica di auto nuove

A Marotta un autoarticolato si rovescia sull’autostrada e travolge una bisarca carica di auto nuove

L’autista del mezzo è rimasto incastrato all’interno della cabina. Soccorso dai vigili del fuoco è stato trasportato all’ospedale di Senigallia. L’incidente si è verificato nell’area di servizio Metauro Est sulla corsia Nord dell’A14

A Marotta un autoarticolato si rovescia sull’autostrada e travolge una bisarca carica di auto nuove L’autista del mezzo è rimasto incastrato all’interno della cabina. Soccorso dai vigili del fuoco è stato trasportato all’ospedale di Senigallia. L’incidente si è verificato nell’area di servizio Metauro Est sulla corsia Nord dell’A14 MAROTTA – Un incidente, che avrebbe potuto avere conseguenze più pesanti, si è verificato nella notte sull’autostrada adriatica, in direzione Nord, a Marotta, proprio all’ingresso dell’area di servizio Metauro Est. Per cause ancora in via di accertamento da parte del personale tecnico dei vigili del fuoco del distaccamento di Ancona, un autoarticolato mentre, poco prima delle 3, si stava immettendo nell’area di servizio Metauro Est si è rovesciato su di un fianco, andando a tamponare una bisarca in sosta, carica di auto nuove. Scattato l’allarme sono prontamente intervenuti sul luogo dell’incidente i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco del comando provinciale di Ancona. Gli operatori, appena giunti nell’area di servizio Metauro Est, hanno prestato soccorso all’autista dell’autoarticolato, che era rimasto bloccato all’interno della cabina di guida. Ricevute le prime cure sul posto l’uomo è stato subito dopo trasportato, con un’ambulanza del servizio sanitario regionale, al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Le sue condizioni non sono gravi. Dopo aver liberato l’autista dall’abitacolo dell’autoarticolato ed aver collaborato nel prestargli soccorso i vigili del fuoco, hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area dell’incidente. Pesanti i danni riportati dai due mezzi di trasporto coinvolti. In considerazione che lo schianto si è verificato all’ingresso dell’area di servizio il traffico, lungo l’autostrada adriatica, non ha subito rallentamenti. Nelle foto: l’intervento dei vigili del fuoco

MAROTTA – Un incidente, che avrebbe potuto avere conseguenze più pesanti, si è verificato nella notte sull’autostrada adriatica, in direzione Nord, a Marotta, proprio all’ingresso dell’area di servizio Metauro Est.

Per cause ancora in via di accertamento da parte del personale tecnico dei vigili del fuoco del distaccamento di Ancona, un autoarticolato mentre, poco prima delle 3, si stava immettendo nell’area di servizio Metauro Est si è rovesciato su di un fianco, andando a tamponare una bisarca in sosta, carica di auto nuove.

Scattato l’allarme sono prontamente intervenuti sul luogo dell’incidente i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco del comando provinciale di Ancona.

Gli operatori, appena giunti nell’area di servizio Metauro Est, hanno prestato soccorso all’autista dell’autoarticolato, che era rimasto bloccato all’interno della cabina di guida. Ricevute le prime cure sul posto l’uomo è stato subito dopo trasportato, con un’ambulanza del servizio sanitario regionale, al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Le sue condizioni non sono gravi.

Dopo aver liberato l’autista dall’abitacolo dell’autoarticolato ed aver collaborato nel prestargli soccorso i vigili del fuoco, hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area dell’incidente. Pesanti i danni riportati dai due mezzi di trasporto coinvolti. In considerazione che lo schianto si è verificato all’ingresso dell’area di servizio il traffico, lungo l’autostrada adriatica, non ha subito rallentamenti.

Nelle foto: l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Ancona

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it