Da Senigallia – con Confluenze – al Furlo per ammirare le opere realizzate alla Casa degli Artisti

Da Senigallia – con Confluenze – al Furlo per ammirare le opere realizzate alla Casa degli Artisti

Da Senigallia - con Confluenze - al Furlo per vedere le opere realizzate alla Casa degli Artisti

SENIGALLIA – Torna – sabato 23 settembre – l’appuntamento di fine estate tra Confluenze e Land art presso la Casa degli Artisti al Furlo. L’esposizione di quest’anno si intitola SAXUM. Più di 40 artisti italiani e stranieri si confrontano con il sasso, la pietra, la terra nelle sue molteplici forme. Sculture, installazioni, video, performance, visite guidate, incontri.

Questo il programma: partenza da Senigallia ore 14.45 dal parcheggio del casello A14.

Ore 16: “Io sono la rivoluzione” – Manifesto per la realizzazione dell’Uomo ad Arte di Paolo Massei. Presentazione a cura dello storico dell’arte e curatore Andrea Baffoni, interventi di Luciano Cancelloni e Paolo Massei.

Ore 17,30: “Suspended Rocks al Furlo” performance di e con Sandford& Gosti.

Ore 18: Concerto di chiusura Novus Baroque Ensemble interpreta Johann Sebastian Bach Pietro Berlanda (Flauto traversiere); Giuliano Eccher (Viola da gamba); Andrea Leopardi (Violino); Josef Piras (Clavicembalo).

Brindisi di arrivederci alla IX edizione.

Nella Galleria d’Arte di Sant’Anna del Furlo saranno visibili: una personale del fotografo Sandro Cristallini “Alfabeto di pietra”, una collettiva fotografica dei ragazzi di Montefelcino coordinati da Sauro Gasparri, le tavole a fumetti di Alex Savelli, un’opera di Amir Sharifpour e Sima Shafti, un’acrilico di Marco Bacoli, un’opera di Adolfo Tagliabue, un’opera di Daniele Covarino, “Volto divino” opera di  Thea Tini. Nel punto info le brochure dei partecipanti e nel punto video una rassegna dei corti firmati da Sandford&Gosti.

Ore 20.00 cena degustazione presso “Il Fienile” dell’Azienda “Bradi Selvaggi” con degustazione di carni alla brace, di salumi misti, verdure dell’orto bio di stagione, pane casereccio, vino b/nero.

Quote di partecipazione soci 2€, non soci 5€(per chi volesse rinnovare l’iscrizione, quota + tessera 15€) cena 12 €. Per la visita alla esposizione è prevista una donazione libera. Prenotazione obbligatoria al 340 6120985 entro le 12 del 21.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it