Anche a Fano la “Giornata del ciclamino contro la sclerodermia”

Anche a Fano la “Giornata del ciclamino contro la sclerodermia”

I volontari del Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia) saranno presso l’ospedale, nella giornata di sabato 16 settembre, per fare sensibilizzazione, prevenzione e raccolta fondi per la ricerca su questa patologia rara

FANO – Torna, a fine settembre, la campagna nazionale “Giornata del ciclamino contro la sclerodermia” promossa dal Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia), per informare su sintomi e problematiche di questa patologia rara, cronica ed invalidante, fare prevenzione e diagnosi precoce, grazie al supporto di personale medico esperto, e contestualmente raccogliere fondi per la ricerca, offrendo piante di ciclamino a quanti vorranno contribuire.

Il Gils onlus, che ha sede nazionale a Milano e opera in diversi ospedali italiani, ha un gruppo attivo anche nelle Marche, i cui volontari allestiranno uno spazio informativo, con le piantine, anche presso l’ospedale di Fano, sabato 16 settembre, dalle ore 9 alle 18. I fondi raccolti nelle Giornate del ciclamino 2017 saranno destinati a finanziare due progetti di ricerca scientifica sulla malattia, da 25.000,00 € ciascuno, uno clinico epidemiologico e l’altro di ricerca di base con finalità traslazionali, rivolti a giovani ricercatori italiani sotto i 40 anni.
Sul sito www.sclerodermia.net, maggiori info sulla malattia, i bandi e le attività di supporto a malati e familiari svolte dal Gils.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it