Operaio di Castelferretti arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Operaio di Castelferretti arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Operaio di Castelferretti arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacentiFALCONARA – Ieri sera, i carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima, rinnovando l’impegno nel perseguire reati afferenti lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona, hanno proceduto all’arresto di un operaio 44enne, italiano, trovato in possesso di mezzo chilogrammo di hashish.

L’uomo, operaio residente nella frazione Castelferretti, tornato dal lavoro, è stato intercettato dai militari in borghese del comando carabinieri di Falconara, al termine della propria attività lavorativa: da alcuni giorni era tenuto d’occhio a causa della fiorente attività illecita intrapresa e dei conseguenti proventi guadagnati dal giro.

Attualmente al vaglio degli inquirenti le frequentazioni dell’arrestato, per la ricostruzione di ulteriori dettagli sulle attività illecite poste in essere nonché sulla rete di acquirenti e consumatori. Su disposizione del pubblico ministero di turno, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it