Tanto pubblico sul lungomare di Fano per un’ottima riunione di boxe

Tanto pubblico sul lungomare di Fano per un’ottima riunione di boxe

Tanto pubblico sul lungomare di Fano per un’ottima riunione di boxe

FANO – Fano ha ospitato una riunione di pugilato dilettantistico, interregionale, organizzata dalle palestre locali federali, Miami e Audax, che ha visto impegnati ben 20 pugili di varie categorie di peso e di livello.

L’evento sportivo, svoltosi sul lungomare, ha attirato un folto pubblico che ha seguito con grande attenzione e partecipazione i dieci match che si sono succeduti.

Tutti gli atleti hanno dato prova di grande coraggio e hanno mostrato un certo livello tecnico anche se espresso con stili di combattimento diversi.

Particolarmente interessante è stato l’incontro di Micheal Bulemì (Elite – 75 kg – Miami), che ha battuto ai punti un agguerrito e mai domo Marco Savini (Di Giacomo). Bulemì si conferma come uno dei migliori pugili marchigiani di categoria, in quanto riesce ad esprimere un pugilato elegante ma contemporaneamente efficace. Ai prossimi “Assoluti” potrebbe essere certo uno dei protagonisti.

Altro match molto bello e fino alla fine bilanciato, è stato quello tra Matteo Omiccioli (Senior – 60 kg – Audax) e Cristiano Di Giorgio (Upa). Omiccioli vince ai punti un duello grazie ad un recupero durante il secondo e il terzo round, in quanto nel primo aveva prevalso l’anconetano. Il verdetto è stato comunque incerto ed entrambi meritano un plauso.

Molto buono anche il rientro all’attività agonistica di Mattia Dori (Senior – 64 kg – Miami) che pareggia contro Giordano Sassaroli (Jesi).

Ottime prove anche da parte dell’esordiente Giovanni Berluti (Youth – 64 kg – Audax) che vince ai punti contro Arjend Shehu (Olimpia Lab) e di Yassine Maski (senior – 64 kg – Audax) che batte ai punti Giulio Antonelli (Upa) in un match molto tattico.

Infine segnaliamo la vittoria ai punti di Corrado Baraldi (Senior – 75 kg – Audax) contro Rotaru Cezar Ion (Nike Fermo), poiché in virtù di tale risultato passa èlite.

Gli altri incontri del programma:

Nicolò Prosperi (Youth – 69 kg – P. Rosetana) vince ai punti contro Laci Daniel (Miami);

Leonardo Giri (Senior – 69 kg – San Giorgio) vince ai punti contro Enrico Mea (Miami);

Gabriele Caraffa (Senior – 91kg – Upa) pareggia contro Federico Mazzara (Jesi);

Michele Santoli (Senior – 81 kg – Audax) vince ai punti contro Davide Alesi (Olimpia Ascoli).

Ufficiali di Servizio: Ellena, Ngeleka, Lupi, Fiordelmondo; Commissario di riunione: Oreste Mariani; Medico di bordo ring: Gambacorta (m.m.)

Nella foto: Michele Santoli con i tecnici Massimo Pedini e Nelson Calcagnini

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it