Dall’Aset consigli utili per prevenire il raggiro dei falsi tecnici

Dall’Aset consigli utili per prevenire il raggiro dei falsi tecnici

 Il presidente Paolo Reginelli: «Il nostro personale è riconoscibile dal tesserino identificativo. Non entra in casa, non vende servizi e non riscuote contante delle bollette»

FANO – Informazioni utili per prevenire il raggiro dei falsi tecnici del gas. Le fornisce il presidente di Aset spa, Paolo Reginelli, dopo l’episodio che ha sollevato forte preoccupazione a Marotta di Mondolfo.

«Il personale di Aset spa – specifica Reginelli – è riconoscibile da un tesserino identificativo oltre che dall’abbigliamento con il logo aziendale. Non è autorizzato a entrare nelle case, a vendere alcun tipo di prodotto o di servizio e a riscuotere gli importi delle bollette dalle mani dei cittadini. È dunque da allontanare chiunque si comporti in modo diverso, insistendo per entrare in casa, vendere qualcosa o riscuotere contanti dopo essersi definito un tecnico di Aset. In simili casi consigliamo di chiamare subito le forze dell’ordine. Gli uffici di Aset spa sono a disposizione dei cittadini per fornire ogni informazione o ragguaglio».

Il numero utile per eventuali informazioni è 0721/83391 contattabile da lunedì al venerdì in orario ufficio.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it