Due ragazzi sorpresi a Belvedere Ostrense dai carabinieri con sostanze stupefacenti

Due ragazzi sorpresi a Belvedere Ostrense dai carabinieri con sostanze stupefacenti

BELVEDERE OSTRENSE – Due minorenni sono finiti nei guai a Belvedere Ostrense. Nel pomeriggio di ieri, la pattuglia della locale Stazione, in via Monteplano, ha proceduto al controllo di quattro ragazzini che stavano facendo capannello. Alla vista dei Carabinieri uno di essi, 17enne di Morro d’Alba, si è subito disfatto, gettandolo a terra, di un piccolo involucro che immediatamente recuperato è risultato contenere della marijuana. Tutti e quattro, coetanei e studenti, abitanti a Belvedere e Morro d’Alba, sono stati accompagnati in caserma per accertamenti e sottoposti a perquisizione.

Nella tasca di un altro, residente a Belvedere, è stato rinvenuto un ulteriore involucro simile al primo contenente sempre un modico quantitativo di marijuana. Le perquisizioni a casa dei minorenni non hanno consentito di rinvenire ulteriori quantitativi di droga. I minori al termine dei controlli sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it