CICLISMO / Il “Città di Jesi” a Busbani e Tonti

CICLISMO / Il “Città di Jesi”  a Busbani e Tonti

Barbara Lancioni regina rosa. La classica impreziosisce il Giro delle Marche Amatori

CICLISMO     / Il “Città di Jesi”  a Busbani e Tonti CICLISMO     / Il “Città di Jesi”  a Busbani e Tonti

di UMBERTO MARTINELLI

JESI – PRIMA CORSA: è la volata a dirimere la questione, nonostante gli innumerevoli tentativi, inscenati fin da subito.

Tonti torna ad allungare la serie dei successi (indimenticabili quelli di Frontone e della Gran Fondo del Conero).

Barbara, Signora delle Dolomiti, vince in scioltezza per poi ‘allungare’ lo sforzo e inserirsi anche nel gruppo successivo, quale instancabile maratoneta.

SECONDA GARA: attaccano in dieci, rimangono in due, il già iridato Busbani regola Mastrovincenzo sul rettilineo finale,  replicando il trionfo dell’anno scorso (ottenuto su Lucio Mazzarini, che in questa edizione lo segue ancora più da vicino quale motospeaker all’esordio vincente).

TRIPLO bel podio per il Trofeo Città di Jesi, imperdibile tappa del Giro delle Marche Amatori con egida Acsi.

GIAMPAOLO BUSBANI (maiolatese del club dorico Cicli Copparo – Liotto) sale in vetta alla piramide dei più giovani agonisti, scortato da Helenio Mastrovincenzo e Giacomo Giuliodori.

LUCA TONTI (castelvecchiese dello Sport & Travel) mette in fila tutti i corridori nella sfida  parallela, il cui argento va a Davide Berti, seguito da Renzo Ragnetti.

BARBARA LANCIONI (filottranese in forza al GMS Sport) è l’attesa regina rosa, alle cui spalle terminano Orietta Schiavoni e Gioia Chiodi.

RENZO GIULIODORI li premia tutti, quale patron e primo sostenitore del regista Giorgio Giovagnini, che allinea  in via Ghislieri complessivamente 123 atleti, impegnati sull’ondulato anello di 6 km, affrontato rispettivamente 10 e 11 volte dalle due carovane open (prima tornata di ricognizione ad andatura turistica).

ACCESO il doppio confronto, gestito dai giudici Maurizio Giustozzi, Alberto Bonfigli, Sandro Tartari, Alberto Marozzi.

ORI DI CATEGORIA per Helenio Mastrovincenzo, Renzo Ragnetti, Valentino Spaccia, Carlo Dolci, Riccardo Fioretti, Mauro Marsan, Egidio Vallati.

LA SOCIETÀ regina è quella organizzatrice: Giuliodori Renzo – Bike Club Café – Appignano.

TVRS: puntate di GIOVEDI’ CICLISMO  (22,30 – canale 11 – streaming) e SULLE STRADE (venerdì – 20,15 – canale 111).

SABATO 24 giugno si recupera la corsa della montecassianese Valle Cascia, forzatamente rinviata causa maltempo lo scorso 20 maggio.

CLASSIFICHE

PRIMA CORSA:

1.Luca Tonti (Sport & Travel);

2.Davide Berti (Cicli Tonti);

3.Renzo Ragnetti (27 Cyclisystem);

4.Carlo Dolci (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

5.Stefano Santini (Servigomme Cycling Team);

6.Damiano Mencarelli (Look Cycling Projest);

7.Luca Rubechini (Bike Club Café);

8.Alessandro Crino (Cicli Cingolani);

9.Mauro Marsan (Cicli Copparo-Liotto);

10.Beniamino Desiderio (TeamTwoTowers).

SECONDA CORSA:

1.Giampaolo Busbani (Cicli Copparo-Liotto);

2.Helenio Mastrovincenzo (Fight Club);

3.Giacomo Giuliodori (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

4.Claudio Piersimoni (Studio Moda-Hair Gallery);

5.Daniele Morbidoni (IT Auction Team);

6.Matteo Savini (Fight Club);

7.Valentino Spaccia (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

8.Cristian Cortesi (Frecce Rosse);

9.Riccardo Fioretti (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

10.Vincenzo Perronace (Sport & Travel).

DONNE:

1.Barbara Lancioni (G.M.S. Sport);

2.Orietta Schiavoni;

3.Gioia Chiodi.

J1:

1.Riccardo Fioretti (Team Giuliodori Renzo Bike Club Café);

2.Lorenzo Sbaffi;

3.Alessandro Conti.

J2-S2:

1.Valentino Spaccia (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

2.Sandro Tantucci;

3.Mauro Compagnucci;

4.Demis Corvatta;

S1:

1.Helenio Mastrovincenzo (Fight Club);

2.Claudio Piersimoni;

3.Matteo Savini;

4.Vincenzo Perronace;

5.Nicolas Foresi;

6.Matteo Spadoni;

7.Marco Casali;

8.Janathan Fioretti;

9.Mirco Ragnoni;

10.Mirco Quattrini.

V1:

1.Giampaolo Busbani (Cicli Copparo-Liotto);

2.Giacomo Giuliodori;

3.Daniele Morbidoni;

4.Cristian Cortesi;

5.Mauro Cingolani;

6.Mauro Maronari;

7.Gianmario Ortenzi;

8.Stefano Vagnarelli;

9.Andrea Evangelisti;

10.Lorenzo Mangialardo.

V2:

1.Renzo Ragnetti (27 Cyclisystem);

2.Alessandro Crino;

3.Beniamino Desiderio;

4.Paolo Cicconofri;

5.Massimiliano Pecci;

6.Max Cicconi;

7.Gianluca Brunelli;

8.Gianluca Giacconi;

9.Francesco Mura;

10.Marco Percuzzi.

G1:

1.Luca Tonti (Sport & Travel);

2.Davide Berti;

3.Stefano Santini;

4.Damiano Mencarelli;

5.Luca Rubechini;

6.Walter Pazzaglia;

7.Italo Soldi;

8.Danilo Mischianti;

9.Faustino Socci;

10.Marcello Agostini.

G2:

1.Mauro Marsan (Cicli Copparo-Liotto);

2.Diego Calvisi;

3.Gianluca Cognigni;

4.Giacomo Bravi;

5.Claudio Ciccacci;

6.Mario Bravi;

7.Paolo Melucci;

8.Paolo Gramigni;

9.Bruno Ria;

10.Enrico Fioretti.

SGA:

1.Egidio Vallati (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

2.Claudio Bianchi;

3.Marco Bindi;

4.Gabriele Marinoni;

5.Valerio Tamburini;

6.Federico Marozzi.

SGB:

1.Carlo Dolci (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);

2.Lucio Battisti;

3.Otelio Le Moglie.

SOCIETA’:

1.Giuliodori Renzo – Bike Club Café;

2.Cicli Copparo-Liotto;

3.Fight Club;

4.Sport & Travel;

5.Born To Win;

6.Cicli Tonti;

7.Melania CSI;

8.IT Auction Team;

9.Pedale Civitanovese;

10.Reca Bike.

Nelle foto (di Lanfranco Passarini): Lancioni, scortata da Schiavoni e Chiodi; Giampaolo Busbani – sprint; la volata di Luca Tonti  

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it