Al  via  a Falconara la seconda  edizione di DegustArt

Al  via  a Falconara la seconda  edizione di DegustArt

L’evento gastronomico – che ha l’obiettivo di far riscoprire le eccellenze del territorio – si terrà all’interno del Festival FalconArts, arrivato alla  sua  quarta  edizione

FALCONARA – Al  via  la seconda  edizione di DegustArt, l’evento gastronomico che ha l’obiettivo di far riscoprire le eccellenze del territorio che si terrà all’interno del Festival FalconArts, ormai arrivato alla  sua  quarta  edizione. Aperitivi artistici in tutta la città. L’iniziativa, realizzata dalla curatrice di eventi Mary Sperti in collaborazione con il Comune di Falconara Marittima e la Confartigianato, coinvolge quest’anno sette bar del territorio (Kikki’s Bar, La Bolognese, Bar Saccaria, Bar Dolce Vita, Quelli che … il vino, Music bar e l’Anello d’Oro. L’evento avrà luogo dall’1 luglio al 12 agosto. Nella giornata del 13 agosto, in cui si svolgerà la seconda giornata dell’evento d’arte FalconArts, verranno premiati i bar che hanno partecipato.

Tutti i locali che aderiscono all’iniziativa proporranno degustazioni a colazione e all’ora dell’happy houar mentre dal bar Saccaria si potrà degustare solo la colazione. A ogni bar sarà associato il nome di un’artista per richiamare il legame con l’evento FalconArts: Kikki’s bar – Ligabue,  La Bolognese – il pittore falconarese Fausto Duca, Caffè Saccaria – Van Ghog, bar Dolce Vita – Keith Haring, Quelli che … il vino – René Magritte, l’Anello d’Oro – Jack Vetriano e il Music bar – Picasso. <L’obiettivo è quello di promuovere e sostenere i locali ricettivi della città, coinvolgendo anche quelle realtà dislocate dal centro. Le persone potranno immergersi nel mondo dell’arte, attraverso i cinque sensi: unendo quindi anche quello del gusto – spiega l’organizzatrice e curatrice di eventi d’arte, Mary Sperti -. I titolari dei bar che aderiscono, organizzeranno aperitivi o colazioni utilizzando i colori degli artisti scelti o rifacendosi alle tipicità gastronomiche del luogo d’origine dell’artista. Non solo, anche i locali saranno allestiti a tema con stampe e altro.

Lo scopo del Degustart è quello di far girare i residenti e le persone provenienti anche dai Comuni limitrofi all’interno delle attività>. Insomma, un modo per far riscoprire ai falconaresi le realtà che li circondano e farle invece conoscere a chi viene da fuori. A tutti i bar verrà consegnato un riconoscimento per aver partecipato all’iniziativa e soprattutto per aver creduto in questo evento e nel territorio. <Ringrazio tutti i locali che hanno partecipato, senza i quali era impossibile dar vita a un evento simile – conclude Sperti – L’obiettivo è quello di far diventare il Degustart un appuntamento fisso>. Tutte le iniziative dei bar che aderiscono al DegustArt potranno essere reperite sulla pagina facebook Degustarts, dove verranno pubblicati i menù delle giornate.

<E’ un’iniziativa che mi piace molto perché coinvolge il territorio a 360 gradi – commenta il vicesindaco Stefania Signorini -. Un evento che coinvolge arte, spettacolo, musica e attività commerciali. E’ questa la strada giusta da seguire e che ci contraddistingue anche fuori Comune>. E poi Luca Casagrande di Confartigianato. <E’ il secondo anno che partecipiamo e supportiamo questo evento. Sia il Degustart che FalconArts sono due eventi di qualità che crediamo siano il giusto veicolo per far crescere Falconara e la rete delle imprese presenti sul territorio – dichiara Casagrande -. Sono eventi di qualità che vanno supportati e sostenuti perché creano un valore aggiunto alla città>.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it