SENIGALLIA / L‘arte e i ragazzi: la scuola primaria di Cesano tra le meraviglie di Firenze

SENIGALLIA / L‘arte e i ragazzi: la scuola primaria di Cesano tra le meraviglie di Firenze

SENIGALLIA – Nei giorni scorsi si è svolta la visita guidata della classe quarta di Cesano a Firenze, dove i ragazzi per due giorni hanno approfondito le loro conoscenze artistiche alla Galleria degli Uffizi, a Palazzo Pitti, ai Giardini di Boboli, al Duomo e alla sua cupola, proseguendo con il Battistero e il Campanile di Giotto. Hanno pernottato in un ostello del centro che ha permesso loro di conoscere ulteriormente le regole della vita comunitaria con un approfondimento particolare anche della lingua inglese. Insomma un perfetto corollario al percorso di indirizzo artistico che caratterizza, ormai da alcuni anni, la scuola di Cesano, dove la coordinatrice di plesso afferma che si consolida sempre più la convinzione di tutti gli insegnanti che operano in questa scuola che la vera scuola sia quella che esce fuori dalla classe, la scuola di vita, la scuola di gruppo, la scuola nella città che va oltre  la mera lezione frontale, la scuola del fare che fa crescere i ragazzini nelle loro abitudini, nei loro comportamenti e nello speciale apprendimento sul campo di nuove competenze. E di rimando ascoltare ragazzini di 9/10 anni raccontare nei dettagli la storia della costruzione della cupola di Brunelleschi e le geometrie del Masaccio…. Beh, nulla può essere più convincente.

Insegnanti accompagnatori: Luca Paci e Laura Bucci. Hanno preso parte alla visita guidata gli alunni: Brandoni Petra, Cenci Tommaso, Giardini Leo, Gritti Giulia, Guerra Federico, Landi Ilaria, Lo Coco Beatrice, Mancini Giulia, Mantoni Valentino, Martini Rachele, Morganti Celeste, Morini Aida, Ricci Linda, Saber Rayan, Streccioni Andrea, Zheng Qi

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it