SENIGALLIA / Troppo alcol nelle vene, due automobilisti denunciati dai carabinieri

SENIGALLIA / Troppo alcol nelle vene, due automobilisti denunciati dai carabinieri

SENIGALLIA – Nell’ambito della collaborazione tra l’Arma dei Carabinieri e la fondazione ANIA è stato determinato di proseguire la campagna “Adotta una strada”, che interessa le direttrici viarie con tassi di incidentalità/mortalità tra i più elevati a livello nazionale.

Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo riguardanti la strada statale 16 “Adriatica”, questa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, due automobilisti colti alla guida delle rispettive auto in stato ebbrezza alcolica.

Si tratta di:

  • un 40enne di Senigallia, controllato alle ore 2:40 sulla S.S. 16 in località Cesano all’altezza del Km 267 alla guida della sua Audi A/4. L’uomo sottoposto all’accertamento con l’etilometro è risultato positivo con un tasso del 1,10 gr/lt;
  • una 26enne di Serra de’ Conti fermata alle 4:00 alla guida della sua Citroen C3. Anche lei sottoposta ad accertamento alcolemico è risultata positiva con un tasso dello 0,87 gr/lt.

Ad entrambi sono state ritirate le patenti di guida per la sospensione.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it