CICLISMO / I giovanissimi fanno festa nel Trofeo Città di Senigallia

CICLISMO / I giovanissimi fanno festa nel Trofeo Città di Senigallia

di UMBERTO MARTINELLI

SENIGALLIA – I GIOVANISSIMI circuitano nel 1° Trofeo Città di Senigallia – Preliminari Trofeo Coni 2017 Marche.

TEAM CINGOLANI ad organizzare.

Dal primo all’ultimo colpo di pedale, la filosofia è la stessa: educare attraverso lo sport, favorire la socializzazione, promuovere il territorio.

SPIAGGIA di Velluto a ospitare la carovana, a due passi dai verdi borghi storici dell’entroterra, a quattro passi dai rilievi dell’Appennino Umbro – Marchigiano.

RESPONSABILE della manifestazione è Maurizio Minucci: una vita dedicata alle due ruote, al Gruppo Sportivo Pianello, al Team Cingolani.

Il programma prevede le prove individuali dell’abilità su terra. Pigiano le promesse delle categorie G1, G2, G3 nella combinata (cross country e gimkana).

PARALLELAMENTE, si confrontano le formazioni (ognuna costituita da quattro elementi), nel rodeo del Team Relay, che interessa le categorie G4, G5, G6.

SI TRATTA dell’appassionante Staffetta Mista: prova di selezione chiamata a eleggere il quartetto che difenderà i colori delle Marche nella finale nazionale del Meeting Tricolore, il quale farà confluire nella stessa Senigallia tutte le rappresentative regionali.

L’appuntamento è fissato per la ‘Quattrogiorni Biancorossoverde’ di settembre: da venerdì 21 a domenica 24.

SARÀ una partecipatissima effervescente Mini-Olimpiade (nel segno del binomio Sport & Turismo), che vedrà protagonisti anche gli alfieri degli altri sport.

Organizzativamente parlando, la manifestazione costituirà gratificante ed oneroso impegno, sostenuto dalla Federciclismo, dal Coni e dal Comune di Senigallia.

LA GIURIA ha il professionale ed elegante colore rosa: operano Alessandra MARASCHI e Ilaria STIZZA.

L’arena ludico-agonistica è ricavata nel verde di via dei Gerani, in zona Saline.

LA FEDERCICLISMO Marche è rappresentata dal vicepresidente Massimo Romanelli, affiancato dai consiglieri Fabio  Francolini e Marco Marinuk.

IL PROMOTER e direttore di gara Albino Stortoni guida la teoria dei coinvolti ospiti, primo dei quali il ‘CicloMaresciallo’ Domenico Savino.

NELLE DINAMICHE  della passione intergenerazionale, in prima fila sono gli esponenti del Cingolani Bike Shop: Amos (fondatore della dinastia), Francesco (già pluritricolore di ciclocross e mountain bike nonché azzurro), i verdissimi Tommaso e Filippo (che si disimpegnano nella categoria G2).

IN TERMINI di figli d’arte, inizia nel Trofeo Città di  Senigallia l’avventura ciclistica di Edoardo Gobbi, accompagnato nel debutto fuoristrada da papà Alberto Gobbi (bi-campione italiano uispino di cross) e scortato dal consocio bianconero rapagnanese Riccardo Properzi.

IL PENSIERO di tutti va a Michele Scarponi, soprattutto al ‘Michè’ di questo basilare settore, in cui (all’età di 7 anni) si legò alla bici per vivere in sella un trentennio di emozioni, sfide, trionfi, maglie vestite (rosa, tricolore ed azzurra): fino alla scomparsa, fino al mito del ciclismo e dello sport.

SU TVRS (canale 11 anche in  streaming – ore 22,30): nelle puntate di Giovedì Ciclismo (replica ‘Sulle Strade’ del venerdì – canale 111 – ore 20,15).

CLASSIFICHE

FORMAZIONI

  1. Team 5:

Riccardo Cervellini (Associazione Ciclistica Recanati);

Claudia Massaccesi (Superbike Bravi Platform Team);

Mattia Ascani (Superbike Bravi Platform Team);

Massimo Bugiolacchi (Ass.Ciclistica Recanati).

  1. Team 4:

Giacomo Sgherri (Alma Juventus Fano);

Diletta Marinelli (Superbike Bravi Platform Team);

Morgan Dubini (Superbike Bravi Platform Team);

Francesco Coppari (Superbike Bravi Platform Team).

  1. Team 10:

Myrtò Mangiaterra (Ass.Ciclistica Recanati);

Marco Partemi (Ass.Ciclistica Recanati);

Emanuele Affricani (Ass.Ciclistica Recanati);

Leonardo Bravi (Ass.Ciclistica Recanati).

  1. Team 8:

Filippo Modesti (Gruppo Ciclistico Matelica);

Giacomo Giuseppucci (Gruppo Ciclistico Matelica);

Francesco Fruganti (Gruppo Ciclistico Matelica);

Alice Pascucci (Gruppo Ciclistico Matelica).

INDIVIDUALI

G1 Maschile:

1.Manuel Lassandari (Ass.Ciclistica Recanati);

2.Giuseppe Libero (Superbike Bravi Platform Team);

3.Mattia Leonardi (Ass.Ciclistica Recanati);

4.Alessandro Senesi (Pedale Chiaravallese);

5.Edoardo Gobbi (Rapagnanese CAS Ciclistico);

6.Riccardo Properzi (Rapagnanese CAS Ciclistico).

G2 Maschile:

1.Tommaso Cingolani (Team Cingolani);

2.Filippo Cingolani (Team Cingolani);

3.Lorenzo Urtoni (G.C. Osimo Stazione);

4.Daniele Ripanti (Superbike Bravi Platform Team);

5.Niko Lassandari (Ass.Ciclistica Recanati);

6.Nicolas Bianchi (Superbike Bravi Platform Team).

G2 Femminile:

1.Vivian Micheloni (G.C. Osimo Stazione A.S.D.);

2.Irene Sawicki (Ass. Ciclistica Recanati).

G3 Maschilie:

1.Alessandro Elia (Superbike Bravi Platform Team);

2.Lorenzo Iaconeta (Superbike Bravi Platform Team);

3.Walter Battisti (G.C. Osimo Stazione A.S.D.);

4.Manuel Figuretti (Superbike Bravi Platform Team);

5.Matteo Belvederesi (G.C. Osimo Stazione A.S.D.).

G3 Femminile:

1.Alice Marinelli (Superbike Bravi Platform Team).

SOCIETA’:

1.Superbike – Bravi – Platform Team – Castelfidardo;

2.Associazione Ciclistica Recanati a pari merito con l’Alma Juventus Fano.

Nella foto: la festa della premiazione   

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it