SENIGALLIA / Domenica al Palasport la quinta edizione di “Zumbathon® per l’Aos”

SENIGALLIA / Domenica al Palasport la quinta edizione di “Zumbathon® per l’Aos”

SENIGALLIA / Domenica al Palasport la quinta edizione di “Zumbathon® per l’Aos”

SENIGALLIA – Si svolgerà domenica 12 marzo, la quinta edizione di “Zumbathon® per l’Aos”, la manifestazione di beneficenza a favore dell’Associazione Oncologica Senigalliese, che coinvolge ogni anno centinaia di appassionati di Zumba® Fitness. L’appuntamento è alle ore 16 al Palasport di via Capanna. L’evento gode del patrocinio del Comune di Senigallia ed è realizzato in collaborazione con Centro Musica Senigallia, Csv Marche, Zumbawear® reseller Giulia Ninni.

Ancora una volta alla guida della manifestazione ci sarà l’istruttrice Caterina Manzo, la quale da sempre organizza e dirige questo evento che ha visto, nelle quattro precedenti edizioni, la partecipazione di circa duemila persone e ha permesso di raccogliere complessivamente più di 20000 euro interamente devoluti all’Aos per sostenere l’ormai ultraventennale attività di assistenza domiciliare, ospedaliera e psicologica ai malati oncologici e alle loro famiglie.

“Anche quest’anno – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – ci ritroveremo per questo appuntamento, divenuto ormai una tradizione non solo per gli appassionati del fitness, ma anche per i tanti cittadini che vogliono far sentire la loro vicinanza e la loro solidarietà a questa splendida realtà del nostro volontariato che è l’Aos, e contribuire concretamente al sostegno dei suoi servizi”.

“Un momento importante e di grande festa per la nostra città – aggiunge l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – capace di coniugare la festa e il divertimento con la solidarietà a favore di un’associazione, l’Aos appunto, che svolge un ruolo fondamentale per la nostra comunità. Un sentito ringraziamento va a Caterina Manzo, mente, braccio e cuore dell’evento”.

“Complessivamente – spiega Caterina Manzo – saranno più di quaranta gli istruttori provenienti da tutto il centro Italia e che per oltre due ore si alterneranno sul palco per condurre una grande lezione aperta a tutti, anche a chi non ha mai provato, accompagnata dall’esibizione di tanti giovanissimi appassionati di Zumba® Kids e da altre sorprese. Voglio sottolineare che, come sempre, tutte le persone impegnate nell’organizzazione, dagli istruttori ai fornitori, opereranno in maniera totalmente gratuita e l’incasso sarà interamente devoluto all’Aos”.

Al Palasport, ci sarà anche uno stand Zumbawear®, nel quale i partecipanti potranno acquistare abbigliamento e accessori Zumba® e dove saranno messi in palio diversi premi. Sarà presente anche lo stand Aos, dove chiunque potrà ricevere informazioni sull’operato dell’associazione ed effettuare la propria donazione.

“Voglio ringraziare il Comune – ha concluso il dottor Paolo Qualgliarini, presidente dell’Aos – che continua a esserci vicino nella nostra attività per garantire in maniera decorosa il supporto ai malati e alle famiglie. E un grazie va anche alla città, che ogni anno risponde positivamente a questo evento”.

Il costo del biglietto è di 10 euro per i partecipanti, 5 euro per gli spettatori (solo gradinate), e gratuito per i bambini al di sotto dei 7 anni accompagnati da un adulto.

Per informazioni: mail: catezumba@libero.it, Facebook: Caterina Manzo, whatsapp 3939182395

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it