SENIGALLIA / Consegnato al sindaco il progetto definitivo per i lavori di sistemazione idraulica del fiume Misa

SENIGALLIA / Consegnato al sindaco il  progetto definitivo per i lavori di sistemazione idraulica del fiume Misa

Il Consorzio di Bonifica dovrà effettuare la manutenzione e l’adeguamento strutturale degli argini. Il carteggio sarà ora vagliato dall’Autorità di bacino, per procedere con l’iter amministrativo per l’appalto dei lavori

SENIGALLIA / Consegnato al sindaco il  progetto definitivo per i lavori di sistemazione idraulica del fiume Misa

SENIGALLIA – Il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi ha incontrato ieri il presidente del Consorzio di Bonifica Claudio Netti, venuto a Senigallia per consegnare una copia del progetto definitivo riguardante i due lotti di intervento per la sistemazione idraulica del fiume Misa, trasmessi nei giorni scorsi alla Regione Marche dallo stesso Consorzio.

Il progetto sarà ora vagliato dall’Autorità di bacino, per procedere con l’iter amministrativo per l’appalto dei lavori.

Si tratta complessivamente di quasi 4,5 milioni di euro per lavori di sistemazione idraulica del Misa con manutenzione e adeguamento strutturale degli argini: un primo lotto da 1,6 milioni per il tratto da ponte Portone a Borgo Bicchia e un secondo lotto da 2 milioni per il tratto fino a Casine di Ostra, oltre ai 700 mila euro già spesi con interventi di somma urgenza.

“Le risorse – spiega Mangialardi – sono stanziate dall’Accordo di programma stipulato tra la Regione Marche e il Ministero dell’Ambiente per la realizzazione di interventi finalizzati alla mitigazione del rischio idrogeologico sul Misa. Un risultato molto importante per la messa in sicurezza del fiume e la serenità di noi tutti. Ora i nostri uffici approfondiranno il progetto per poi trasmetterlo alla commissione consiliare competente e comunicarlo al tavolo del Contratto di Fiume”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it