Per l’Allblacks Taekwondo buon avvio di stagione al PalaRossini di Ancona

Per l’Allblacks Taekwondo buon avvio di stagione al PalaRossini di Ancona

ANCONA – 518 atleti provenienti da 11 regioni, in rappresentanza di 70 società sportive, si sono dati appuntamento al PalaRossini di Ancona per la 36^ edizione del Campionato Interregionale di Taekwondo delle Marche, organizzati dal comitato regionale della Federazione Italiana Taekwondo.

Allblacks Taekwondo ha schierato, nonostante le diverse defezioni dell’ultima ora, tra influenze ed altri impedimenti, 14 atleti: 8 per la gara del sabato, riservata alle categorie preagonistiche Esordienti A (2009-2008) e Cadetti B (2007-2006), e 6 per la gara della domenica, riservata alle categorie agonistiche Cadetti A (2005-2004-2003), Juniores (2002-2001-2000) e Seniores (1999-1982).

Ottimo l’impegno profuso dai nostri atleti, che hanno dato il meglio di loro stessi in questa gara, che doveva rappresentare un test in vista dei prossimi Campionati Italiani 2017 di Serie A (cinture nere) e Serie B (cinture rosse), che si svolgeranno a Pesaro dal 24 al 26 marzo ed a Bari dal 5 al 7 maggio p.v.

Infatti il medagliere è stato congruo, con 6 medaglie d’oro (Zayd Hamzaoui, Davide Lincetto, Nicolas Baccani, Amalia Morganti, Adele Aquili, Asia Lanari), 3 d’argento (Alessandro Aquili, Elena Lanari, Lucrezia Raffaeli) e 3 di bronzo (Elia Bucciarelli, Andrea Verdicchi, Pietro Morganti); peccato per l’infortunio di Pietro, che non gli permesso di disputare la finale, nonchè per il giovanissimo Morgan Mezzabotta ed Arianna Perticaroli, gli unici due della squadra che sono stati sconfitti nelle eliminatorie.

Alla fine, la classifica generale ha ulteriormente premiato Allblacks Taekwondo, che si è la coppa del secondo posto, unica squadra marchigiana a salire sul podio, dietro la squadra abruzzese Lo Zen di Avezzano e davanti agli abruzzesi del Fighter Taekwondo ADV di Celano ed i romagnoli dell’Olympic Team Cattolica.

In questa gara federale hanno presenziato, oltre agli atleti, in rappresentanza di Allblacks Taekwondo, gli arbitri Francesco Magnalardo, Nicola Elia Ciccomascolo, Daniele Lincetto, Daniele Lanari e Stacchiotti Danilo ed i tecnici Cosimo Costantino e Niccolò Pelagagge, che si sono coordinati per l’assistenza agli atleti durante gli incontri.

Prossimo appuntamento di calendario, sarà il campionato italiano cadetti (12-14 anni) e juniores (15-17 anni), che si svolgerà all’Adriatic Arena di Pesaro, dal 24 al 26 marzo, dove Allblacks Taekwondo sarà presente con gli atleti Martina Perticaroli, Lucrezia Raffaeli, Elena Lanari, Adele Aquili e Pietro Morganti.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it