Una bimba muore all’ospedale di Senigallia tre ore dopo il parto

Una bimba muore all’ospedale di Senigallia tre ore dopo il parto

La Procura della Repubblica di Ancona, dopo l’esposto dei genitori, ha aperto un fascicolo ed ha disposto l’autopsia

Una bimba muore all’ospedale di Senigallia tre ore dopo il parto

SENIGALLIA – Tre ore di vita. Solo tre ore. I primi vagiti, i sorrisi e la gioia dei genitori. Poi, all’improvviso, la tragedia. Una bimbetta nata all’alba di domenica, all’ospedale di Senigallia, ha cessato di vivere per cause che solo l’autopsia, disposta dal pubblico ministero Andrea Laurino della Procura della Repubblica di Ancona, potrà chiarire.

Un dramma sul quale la magistratura anconetana vuole fare completa chiarezza e, proprio per questo, ha aperto immediatamente un’inchiesta dopo che i genitori della piccola hanno presentato un esposto. Chiedono infatti, giustamente, di conoscere se la morte della loro bimba poteva, o meno, essere evitata, anche in considerazione che il parto era avvenuto nella norma.

Adesso, attraverso l’autopsia, si dovrà cercare di comprendere quale imprevisto ha causato il decesso della neonata.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it