Il 30 aprile torna lungo le strade di Senigallia la Pedalata per la Vita

Il 30 aprile torna lungo le strade di Senigallia la Pedalata per la Vita

Anche quest’anno la manifestazione punterà sulla solidarietà: le libere offerte per ottenere la maglietta saranno devolute al Comune terremotato di Castelraimondo

Il 30 aprile torna lungo le strade di Senigallia la Pedalata per la Vita

SENIGALLIA – Sarà sicuramente una domenica speciale, quella del 30 aprile, quando Senigallia si riempirà di tanti ciclisti – giovani e meno giovani – per dar vita alla nuova edizione della Pedalata per la Vita.

Una manifestazione di successo, riproposta anche quest’anno dal vulcanico Vladimiro Riga lungo le strade della spiaggia di velluto. Viene così riproposta un’altra bella giornata all’insegna dello sport e del divertimento con una iniziativa nata proprio a Senigallia.

L’appuntamento per tutti i partecipanti è per le ore 10 di domenica 30 aprile al Foro Annonario. E da qui, mezz’ora dopo, si partirà tutti insieme per le vie della città. E sarà probabilmente la manifestazione con la quale quest’anno Senigallia avvierà ufficialmente la sua stagione turistica.

Una manifestazione legata, anche questa volta, alla solidarietà. Desideriamo infatti anticipare che le libere offerte che faranno coloro che richiederanno la graziosa maglietta della Pedalata per la Vita saranno devolute al Comune terremotato di Castelraimondo, uno dei centri dell’entroterra maceratese maggiormente colpiti dagli eventi sismici che hanno messo in ginocchio una delle aree più suggestive delle nostra regione. Per cui c’è un motivo in più per prendere parte a questa pedalata tutta senigalliese.

Il desiderio principale di Vladimiro Riga è quello di riuscire ad offrire qualche ora di spensieratezza e sano divertimento a tutti coloro che prenderanno parte a questa mattinata di festa. La Pedalata per la Vita vuole essere infatti un’occasione di aggregazione.

Nella foto: l’ideatore della manifestazione, Vladimiro Riga, con la maglietta dell’edizione 2017 della Pedalata per la Vita

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it