Tennistavolo, sempre più bravi i giovani del Centro Olimpico Senigallia

Tennistavolo, sempre più bravi i giovani del Centro Olimpico Senigallia

SENIGALLIA – La seconda giornata di ritorno del campionato a squadre non ha registrato scossoni in classifica anche se i risultati sono stati, in alcuni casi, decisamente diversi rispetto al girone di andata. Sono i giovani a fare la differenza crescendo nella maturità tecnica ed agonistica che li porta ad ottenere risultati sempre più interessanti. Nel campionato regionale a squadre di tennistavolo si incontrano master dalle racchette difficili e dal gioco rognoso ma anche giovani impostati tecnicamente bene. E’ una palestra dura che può scoraggiare gli under 14 se viene affrontata senza un progetto complessivo che non punti alle vittorie immediate.

In D1 la formazione B (giovanile) con due vittorie consecutive è uscita dal fondo classifica e probabilmente si giocherà la salvezza con Fabriano a fine marzo. Maiori William e Spezie Simone hanno colto un bel risultato personale, con Molano Rios Santiago che ha rafforzato e di molto la squadra. Anche la formazione B ha vinto raggiungendo la 5° posizione mentre la squadra C se la dovrà vedere con Sant’Angelo in Pontano per non retrocedere.

Una vittoria ed una sconfitta in C2 con la squadra A in testa alla classifica insieme a Montemarciano e Servigliano e la formazione B he non è riuscita a bissare il sofferto risultato positivo dell’andata.

In D2 Senigallia vince con Pesaro e perde con Porto Recanati. Nel girone Nord la formazione A ha battuto Pesaro come all’andata per 5-4 confermandosi leader della classifica. Nell’altro girone la formazione E è a -2 dal vertice avendo perso lo scontro diretto con Porto Recanati come all’andata. Ma il campionato è ancora lungo e tutto può accadere.

Momento d’oro per altri due master del Centro Olimpico che giocano con altri club. Moretti Sabrina in A2 (schierata con la lombarda Coccaglio) è al 50% di vittorie nello score personale, ha vinto diverse partite (la serie A2 femminile si disputa in concentramenti con più squadre per ridurre il numero delle trasferte) pareggiando con la capolista Valcamonica. Manoni Luigi (B2 con Montemarciano) ha portato a casa 2 due punti su due in un incontro vinto nettamente.

Ecco il dettaglio della 2° giornata (tra parentesi il risultato del girone di andata):

C2     2-5   Sant’Elpidio – Senigallia A (1-5)

C2     3-5   Senigallia B – Sant’Angelo in Pontano (5-4)

D1    5-2   Senigallia A – Fabriano (5-4)

D1    0-5   Spiaggia – Senigallia B (5-3)

D1    5-2   Mogliano – Senigallia C (5-0)

D2    5-4   Senigallia A – Pesaro A (5-4)

D2    2-5   Senigallia E – Porto Recanati A (1-5)

D2    5-0   Porto Recanati B – Senigallia B (0-5)

D2    5-2   Senigallia F – Senigallia C (5-4)

Le squadre:

C2-A: Gorini Alec, Massi Luciano, Piacente Agostino, Fiorentini Lorenzo

C2-B: Spinozzi Paolo, Fasulo Eduardo, Melucci Michele, Azzoni Marcello

D1-A: Landi Michele, Renzetti Marco, Cavallari Diego, Priori Alberto, Baci Lorenzo

D1-B: Fabri Luca, Spezie Simone, Maiori William, Giacomini Lorenzo, Molano Rios Santiago

D1-C: Scarlatti Marco, Fabri Marco, Cecchini Fabrizio, Principi Guido

D2-A: Berluti Federico, Berluti Susanna, Campanelli Matilde, Lorenzetti Laura

D2-B: Melucci Fabrizio, Pullè Ilaria, Carlesso Lorenzo, Fanesi Visal, Pieragostini Michael

D2-C: Conti Angela, Fuser Maurizio, Amaranto Luca, Pierotti Luca

D2-D: Secondini Dario, Bruschi Mirko, Iacussi Cristian, Moreci Riccardo, Russo Mattia

D2-E: Faini Marco, Faini Ivano, D’Orio Luca, Bolognese Niccolò

D2-F: Streccioni Alessandro, Pierpaoli Nicolò, Casapulla Paolo, Pioppi Raffaele

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it