SENIGALLIA / Alunno del Panzini al secondo posto tra i migliori allievi di cucina delle Marche

SENIGALLIA / Alunno del Panzini al secondo posto tra i migliori allievi di cucina delle MarcheSENIGALLIA / Alunno del Panzini al secondo posto tra i migliori allievi di cucina delle Marche

SENIGALLIA / Alunno del Panzini al secondo posto tra i migliori allievi di cucina delle Marche SENIGALLIA / Alunno del Panzini al secondo posto tra i migliori allievi di cucina delle Marche

di SIMONETTA SAGRATI

SENIGALLIA – Si è svolto il 2° Concorso “Miglior Allievo di Cucina delle Marche” promosso dalla FIC (Federazione Italiana Cuochi) presso la sede dell’Istituto Alberghiero di Loreto, valido per le finali nazionali che si terranno a Rimini Fiere il prossimo 18 febbraio.

Ben 11 studenti di 6 differenti Alberghieri delle Marche si sono sfidati in un momento di grande confronto e reciproca crescita. La giuria qualificatissima è stata presieduta dalla chef Debora Fantini, componente della NIC (Nazionale Italiana Cuochi) e giurata FIC  a livello Nazionale. L’alunno del Panzini Anxhelo Kazanxhiu guidato dagli chef Gasparini Claudio e Pettinari Silvano, ha proposto un’eccellenza del nostro mare, lo Sgombro.

Per meno di una manciata di punti non ha vinto il primo posto, classificandosi secondo. A lui sono andati i complimenti dei suoi docenti e compagni di scuola.

Una iniziativa davvero interessante volta a favorire l’imprescindibile incontro fra mondo professionale e ambito della formazione, una occasione di una importante esperienza d’alternanza scuola/lavoro che la Federazione Italiana Cuochi da tempo è impegnata, affiancando il MIUR, gli istituti scolastici e le grandi aziende del settore, sul territorio di ogni regione italiana.

Con questo concorso  viene ribadita la forte attenzione rivolta alle nuove generazioni, i futuri custodi del grande patrimonio culinario e culturale delle nostre tavole e delle nostre cucine.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it