FANO / Morire senza un’adeguata assistenza sanitaria, un diritto usurpato

FANO / Morire senza un’adeguata assistenza sanitaria, un diritto usurpato

Venerdì 24 febbraio,  nella  sala Ipogea della Mediateca Montanari, presentazione del libro del dottor Gabriele Pagliariccio

FANO / Morire senza un’adeguata assistenza sanitaria, un diritto usurpato

FANO – Morire senza salute è morire senza aver diritto ad una assistenza sanitaria adeguata e gratuita. Venerdì 24 febbario alle 17.30 nella  sala Ipogea della Mediateca Montanari di Fano l’APiTO Marche, con il patrocinio del Comune di Fano e della Diocesi di Fano Fossombrone Cagli e Pergola, ospiterà la presentazione del libro “Morire Senza Salute” di Gabriele Pagliariccio, chirurgo vascolare e operatore in molti ospedali in nazioni povere. Pubblicazione che gode della prefazione di Don Luigi Ciotti di Libera.

Nella maggior parte del mondo questo diritto è usurpato, drammaticamente negato: si è condannati a morire sulla porta di un ospedale se non si hanno i soldi con cui pagarsi le cure. All’incontro saranno presenti Roberto Ansuini, presidente APiTO, Massimo Seri, sindaco di Fano e monsignor Armando Trasarti, Vescovo della diocesi di Fano. Marcello Pagliari, giornalista, coordinerà l’incontro che, oltre all’autore, vedrà la presenza del dott. Francesco Di Stanislao, direttore dell’Agenzia Regionale Sanitaria Marche. Nel corso della presentazione sarà possibile acquistare il libro il cui ricavato andrà interamente devoluto all’ospedale Claudio Benati di Zumbahua in Ecuador gestito dai volontari dell’Operazione Mato Grosso.

Info: Gabriele Pagliariccio 338-1311717 / Roberto Ansuini 335-5891258

https://www.facebook.com/Morire-Senza-Salute-593818400825501/

http://www.dissensi.it/content/morire-senza-salute-di-gabriele-pagliariccio-introduzione-di-luigi-ciotti.html

 

 

Si allega locandina

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it