SENIGALLIA / Open Municipio, Paradisi e Rebecchini propongono una gara di appalto per onorare trasparenza ed imparzialità

SENIGALLIA / Open Municipio, Paradisi e Rebecchini propongono una gara di appalto per onorare trasparenza ed imparzialità

SENIGALLIA – Il caso di Open Municipio, dopo il recente scontro tra il consigliere comunale Roberto Paradisi e la lista La Città Futura, finisce inevitabilmente sui banchi del Consiglio. A portarcelo sono i consiglieri comunali Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini dell’Unione Civica che hanno presentato una dettagliata proposta di ordine del giorno:

Questo il testo:

“Premesso che:

  • La piattaforma “Open Municipio”, coordinata per “Informaetica” dal Signor Marco Scaloni, è gestita dal “Consorzio Solidarietà” presieduta dal Signor Lucio Cimarelli senza mai aver vinto una gara d’appalto;
  • La non equivoca indicazione degli stessi ispettori del Ministero delle Finanze nella nota relazione critica nei confronti dell’Amministrazione comunale, va nella direzione della predilezione sempre e comunque di promuovere gare e bandi pubblici per l’affidamento degli appalti;
  • Il principio di trasparenza e imparzialità della pubblica Amministrazione consiglia e indica la strada della gara pubblica;

Premesso tutto ciò il Consiglio Comunale impegna

  • L’Amministrazione comunale a revocare l’appalto della gestione della piattaforma “Open Municipio” all’ente “Consorzio Solidarietà” rescindendo conseguentemente la convenzione onerosa in essere e ad indire regolare e pubblica gara d’appalto per procedere a nuovo affidamento”.
Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it