SENIGALLIA / Martedì sera veglia ecumenica in Cattedrale

SENIGALLIA / Martedì sera veglia ecumenica in Cattedrale

Nell’ambito della Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani

SENIGALLIA / Martedì sera veglia ecumenica in Cattedrale

SENIGALLIA – Nell’ambito della Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani, martedì 24 gennaio prossimo, alle ore 21.00, la Cattedrale di Senigallia ospiterà la Veglia di preghiera ecumenica.  Vi prenderanno parte Franco Manenti, vescovo di Senigallia; la reverenda Jules Cave, sacerdote della Chiesa anglicana d’Inghilterra; padre Constantin Cornis, prete ortodosso rumeno; Pero Sudar, vescovo ausiliare di Sarajevo.

La Settimana è un’iniziativa ecumenica di preghiera nel quale tutte le confessioni cristiane pregano insieme per il raggiungimento della piena unità che è il volere di Cristo stesso. Tradizionalmente, si svolge dal 18 al 25 gennaio, perché compresa tra la festa della cattedra di san Pietro e quella della conversione di san Paolo. Fu avviata ufficialmente dal reverendo episcopaliano Paul Wattson a Graymoor (New York) nel 1908.

Quest’anno il tema sul quale rifletteranno i cristiani di ogni confessione è “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione” (cfr. 2 Corinzi 5, 14-20).

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it