PIOBBICO / Ripulite le sponde del Candigliano con il ripristino del deflusso delle acque

PIOBBICO / Ripulite le sponde del Candigliano con il ripristino del deflusso delle acque

PIOBBICO / Ripulite le sponde del Candigliano con il ripristino del deflusso delle acque PIOBBICO / Ripulite le sponde del Candigliano con il ripristino del deflusso delle acque

PIOBBICO – Ripulito l’alveo e ripristinato il regolare deflusso delle acque nel fiume Candigliano, in località Fratta, a Piobbico. L’intervento è stato molto apprezzato dagli abitanti, che hanno scritto al Consorzio di Bonifica una lettera di ringraziamento. “Volevo informarvi – scrive il signor Pier Riccardo Scialino – che il lavoro di ripulitura del fiume Candigliano nel tratto che passa nella nostra proprietà è stato completato e volevo complimentarmi per come è stato compiuto. Considerando gli scarsi mezzi a disposizione, è stato comunque fatto un lavoro eccellente e per questo non possiamo che ringraziarvi”.
“L’intervento – spiega il dottore forestale Francesco Tanferna che ha curato il progetto – è stato necessario perché durante le piene del fiume Candigliano il materiale, costituito da vegetazione morta quali rami tronchi ed altro, veniva fermato e rallentato dalla vegetazione presente in alveo e sulle sponde causando l’accumulo di materiale con conseguente ostacolo al regolare deflusso. L’intervento, per un tratto di circa 300 metri, è stato realizzato attraverso il taglio della vegetazione arborea, erbacea ed arbustiva su entrambe le sponde. E’ stato effettuato anche un taglio di piante presenti in alveo che ostruivano la sezione di deflusso, inoltre è stato rimosso tutto il materiale legnoso (piante morte, rami, tronchi e altro materiale) accumulatosi sulle sponde e in alveo”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it