MONTEMAGGIORE AL METAURO / Venerdì e sabato la seconda edizione di “LiberaMente in rassegna”

MONTEMAGGIORE AL METAURO / Venerdì e sabato la seconda edizione di “LiberaMente in rassegna”

MONTEMAGGIORE AL METAURO / Venerdì e sabato la seconda edizione di “LiberaMente in rassegna”

MONTEMAGGIORE AL METAURO – Venerdì 16 e sabato 17 dicembre si svolgerà la seconda edizione di “LiberaMente in rassegna”. I due incontri avranno luogo nel teatro di Montemaggiore.

Dopo la prima edizione (da Novembre 2015 a Marzo 2016) volta ad indagare da più prospettive la “crisi”, la rassegna riparte ora con un indagine ancor più specifica: le cause e gli effetti della parabola discendente dell’Uomo.

Venerdì 16 alle ore 21 sarà la volta di “Smontare la piramide: Prodotto Interno Lordo o Prodotto Interno della Felicità?”, una conversazione con Gianluca Chiocci su come l’Uomo si sia arreso ad un paradigma errato.

Sabato 17 alle ore 17, sarà con noi Silvestro Montanaro, per “L’impegno e l’esempio per una rinascita: la vita e l’opera di Thomas Sankara”.

Dopo la proiezione del suo docufilm “… e quel giorno uccisero la felicità”, Montanaro converserà con i presenti sul ruolo di ognuno di noi nella società e come seguire gli esempi di lotta per i propri Diritti.

Gianluca Chiocci è uno psico-sociologo, docente di filosofia e letteratura italiana, è specialista in teorie e tecniche di gruppo.

Silvestro Montanaro, giornalista e autore televisivo, autore di “C’era una volta” e conduttore di ”Dagli Appennini alle Ande”, è artefice di numerose campagne di verità e di difesa dei diritti umani che hanno ricevuto sia in Italia che in tutto il mondo i più prestigiosi riconoscimenti. Il tutto a cura dell’Associazione culturale LiberaMente con il patrocinio del Comune di Montemaggiore al Metauro.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it