Banca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo Messersì

Banca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo Messersì

Banca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo MessersìBanca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo Messersì Banca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo Messersì

Banca Suasa ha presentato ai soci le borse di studio in memoria di Italo MessersìSENIGALLIA – Durante l’incontro con i soci il presidente di Banca Suasa, avvocato Maurizio Minucci, ha presentato ufficialmente le borse di studio messe a disposizione dalla famiglia Messersì in memoria di Italo Messersì, l’imprenditore senigalliese scomparso quasi un anno fa. Un’importante iniziativa solidale destinata agli studenti universitari.

Nel corso della serata, che si è svolta al Finis Africae Country House, a ricordare l’impegno civico, oltre che imprenditoriale di Italo Messersì, alla presenza dei familiari, è stato l’ex presidente del Gruppo Imprenditori Senigalliesi, Silvio Pasquini. Una vita, quella di Italo Messersì, scomparso lo scorso gennaio, all’età di 83 anni, dedicata al lavoro ed al prossimo. Insieme al fratello Fabio è riuscito a portare una piccola azienda a livelli internazionali, tanto che, negli anni ’70, si è spostata da Senigallia a Casine di Ostra, in una sede più adeguata, occupando un’area di 70.000 metri quadrati, dei quali ben 30.000 coperti e che, al culmine dell’attività, ha dato lavoro a 160 dipendenti.

Nell’occasione il presidente di Banca Suasa, avvocato Maurizio Minucci, ha voluto, con orgoglio, sottolineare anche la continua crescita, nonostante le difficoltà del momento, dell’istituto di credito, arrivato a superare i 3.700 soci (oltre 700 solo a Senigallia) e che mira a raggiungere, entro il prossimo anno, il traguardo dei 4.000.

Subito dopo hanno portato i saluti ai soci presenti all’incontro il direttore generale di Banca Suasa Giorgio Tonelli ed i direttori delle due filiali di Senigallia Alessia Barbadoro e Matteo Petrolati.

Nelle foto: alcuni momenti della serata

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it