SENIGALLIA – Il Vallato della Rocca Roveresca sarà gestito dal Comune

SENIGALLIA – Il Vallato della Rocca Roveresca sarà gestito dal Comune

SENIGALLIA - Il Vallato della Rocca Roveresca sarà gestito dal Comune

SENIGALLIA – Firmata la convenzione tra il Comune di Senigallia e il Miniestero dei Beni e delle Attività culturali  e del Turismo per l’uso e la valorizzazione culturale del Vallato della Rocca Roveresca di Senigallia.

La concessione prevede il passaggio della gestione del Vallato dal Ministero al Comune, che potrà così utilizzare direttamente questo spazio per motivi istituzionali o eventi culturali preventivamente autorizzati dalla Soprintendenza Archeologia, Belle arti e paesaggio delle Marche. In cambio, all’Amministrazione comunale spetterà garantire un’adeguata sorveglianza del Vallato e assicurarne la manutenzione ordinaria.

A firmare l’atto sono stati il sindaco Maurizio Mangialardi, il segretario regionale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Giorgia Muratori, il direttore del Polo Museale, Peter Aufreiter, e il soprintendente Carlo Birrozzi.

“Un accordo importante – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che oltre a sottolineare la credibilità con cui l’Amministrazione comunale è accreditata al Ministero, ci consente di disporre in maniera più libera e diretta questo spazio per arricchire ancora di più il panorama culturale cittadino e valorizzare al meglio il nostro straordinario patrimonio artistico. Un senti ringraziamento, dunque, al Ministero, al Polo Museale e alla Soprintendenza”.

La convenzione resterà valida per 9 anni.

Nella foto: la firma della convenzione

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it