“Una lacrima sul Misa” A Senigallia c’è anche chi scherza sulla fusione con Morro d’Alba

“Una lacrima sul Misa” A Senigallia c’è anche chi scherza sulla fusione con Morro d’Alba

“Una lacrima sul Misa” A Senigallia c’è anche chi scherza sulla fusione con Morro d’Alba

SENIGALLIA – In vista del prossimo referendum consultivo per la fusione, per incorporazione, di Morro d’Alba con Senigallia, i partiti – anche se non tutti – si stanno mobilitando. Sia a Morro d’Alba, sia a Senigallia. Chi per il sì, chi per il no. E si sono anche formati dei comitati ad ok.

E sulla riva dell’Adriatico, davanti alla sempre splendida spiaggia di velluto, c’è anche chi,         con molta ironia – ed intelligenza -, su questo appuntamento, ha preferito scherzare per carpire qualche sorriso a chi, in tempi cupi come quelli attuali, di sorridere non avrebbe neppure tanta voglia.

Oggi, infatti, all’uscita della scuola Giovanni Pascoli, al centro della città, è comparso un maxi cartello che invita simpaticamente a partecipare al referendum.

Vi proponiamo il testo, ben chiaro, comunque, nell’immagine qui sopra.

“Partecipate al referendum.

Una lacrima sul Misa.

Canta Lobby Solo”.

Il riferimento alla Lacrima, il vino Doc che ha reso Morro d’Alba famosa nel mondo, è chiaro. Anzi chiarissimo. Il cantante, invece, da Bobby Solo è diventato… Lobby Solo. Ogni interpretazione la lasciamo a chi ci legge.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it