La squadra Laser del Team Sailing Senigallia-Marotta impegnata su più fronti

La squadra Laser del Team Sailing Senigallia-Marotta impegnata su più fronti

La squadra Laser del Team Sailing Senigallia-Marotta impegnata su più fronti

SENIGALLIA – La squadra Laser del Team Sailing Senigallia-Marotta è stata impegnata in un importante raduno tecnico tenuto dall’atleta olimpico di Londra 2012, Michele Regolo. Il raduno è stato organizzato da Enrico Borghi, allenatore dei tre circoli (Club Nautico Senigallia, Lega Navale Italiana sez. di Senigallia e Vela Club Marotta), al fine di far crescere ancora di più la squadra. Sono stati trattati vari argomenti: dalle manovre alla conduzione, con diverse ore di allenamento in mare e di analisi a terra del lavoro svolto in mare attraverso i video sia degli allenamenti dei ragazzi, che di quelli dello stesso Regolo. Sono stati due giorni molto intensi, infatti il raduno si è svolto sabato dalle 13.30 alle 19 e domenica dalle 9.30 alle 18.30: due giorni importanti che sono serviti ai ragazzi e al loro allenatore per scoprire i punti critici su cui lavorare al fine di crescere al meglio.

Domenica 16 ottobre, nel mare antistante il Club Vela Porto Civitanova, si è svolta l’ultima regata del campionato zonale (regionale) Laser, che ha visto la partecipazione di ben 57 atleti provenienti da tutta la regione. Di questi, 31 hanno gareggiato nella categoria 4.7, 17 nella categoria Radial e 9 nella categoria Standard. La squadra Laser del Team Sailing Senigallia-Marotta era presente con ben 6 elementi, 5 nella categoria 4.7 e 1 nella categoria Radial.

Il Comitato di Regata, nonostante le non ottimali condizioni meteo (vento variabile sia come intensità che come direzione, con raffiche dai 5 ai 10 nodi), ha fatto disputare due prove per le categorie Radial e Standard e una per la categoria 4.7. Nei 4.7 era partita anche la seconda prova, ma poi è stata annullata alla boa di poppa ed è stata una sfortuna se si considerano le posizioni in cui si trovavano i nostri ragazzi. In particolare Amedeo Conti era 2°, Riccardo Bellagamba 3°, Andrea Montesi 5° e Tommaso Boiani 15° e dopo aver già affrontato la prima bolina, il lasco e tutta la poppa. Peccato per i nostri ragazzi ma, si sa, la vela è così.

Nella categoria 4.7 alla fine si sono quindi classificati come di seguito: Amedeo Conti 12°, Riccardo Bellagamba 17°, Andrea Montesi 18°, Tommaso Boiani 25° e Matteo Rampioni 29°. In merito a questi risultati c’è pertanto un po’ di rammarico considerate le posizioni che stavano maturando nella seconda prova, comunque l’allenatore si ritiene soddisfatto come anche tutti i ragazzi.

Nella categoria Radial il nostro Luca Santucci non ha sfigurato e si è classificato 14°: rispetto alle precedenti regate si è mosso molto meglio sul campo di gara, sin dalla partenza e in entrambe le prove. Complimenti Luca, continua così!

Ringraziamo per la partecipazione al campionato zonale Laser 2016 lo sponsor tecnico Decathlon Camerano, i genitori dei ragazzi che ci hanno supportato, i tre circoli velici (Club Nautico Senigallia, Lega Navale Italiana sez. di Senigallia e Vela Club Marotta) e tutto il team istruttori. Grazie a tutti e ora sotto con gli allenamenti che ci aspetta la stagione 2017 che partirà a febbraio. Forza ragazzi!

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it