FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale

FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale

FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale FALCONARA / Nuovo comandante, nuovi mezzi e nuovi agenti per la Polizia locale

FALCONARA – Da oggi il comando di Polizia Locale ha un nuovo comandante e due nuove auto. Ad annunciare le novità nel corso di una conferenza stampa convocata a Palazzo Bianchi, attuale sede del Comando dei Vigili, il Sindaco Goffredo Brandoni, il vicecomandante Mirco Bellagamba e il nuovo comandante e già dirigente della P.L. Alberto Brunetti.

“Il nuovo comandante sarà in carica fino alla fine del mandato” ha illustrato il sindaco Brandoni che poi ha spiegato le motivazioni che hanno portato a questa nomina. “Abbiamo dovuto nominare un nuovo comandante perché la legge regionale numero 1 del 2014 che regolamenta l’inquadramento della polizia municipale dispone che il ruolo sia ricoperto da una figura apicale che nel caso del comune di Falconara è appunto quella dirigenziale. Le soluzioni erano due quindi: nominare un nuovo comandante con un onere finanziario di oltre 80 mila euro all’anno o ricercarlo tra quelli gia in forza all’Ente”. Ma a rendere impercorribile la prima strada, oltre ad un appesantimento della spesa per il personale, ci sono i limiti sull’organico dettati dalle fasce di popolazione residente che impongono a Falconara di non avere più di quattro dirigenti. Quindi occorreva individuare la professionalità internamente. “Chi meglio di Brunetti che era già dirigente di PM?” evidenzia il primo cittadino che poi ha introdotto anche le altre novità.

“Attingeremo dalle liste di mobilità degli altri Comuni per assumere altre quattro persone a tempo determinato da qui alla fine di dicembre – prosegue Brandoni – e predisporremo un bando per l’assunzione a tempo indeterminato part-time verticale (18 ore alla settimana o sei mesi all’anno) tre o quattro persone. Tre agenti ordinari e uno con una specifica preparazione: quella ambientale”.

Prima della conferenza stampa il sindaco ha incontrato anche il personale della Polizia Locale al quale ha ricordato che ha tutto il sostegno dell’Amministrazione. Un sostegno anche concreto visto  che in un periodo di scarse risorse, sono state inaugurate anche due nuove auto: due Volkswagen golf a metano  andremo ad inaugurare Due Wolswagen golf nuove.

I nuovi mezzi che vanno a ringiovanire il parco auto della Polizia Locale sono stati acquisiti con un noleggio a lungo temine. Un’operazione che costa circa 500 euro al mese al Comune comprensivi delle spese annue per bollo, assicurazione, manutenzione ordinaria e straordinaria. Sarà invece il Nucleo di Valutazione a stabilire il compenso aggiuntivo per il nuovo Comandante Brunetti, cifra che in ogni caso non supererà i .5000 euro in più all’anno rispetto all’attuale retribuzione del dirigente.

“Un incarico che mi suscita sensazioni diverse, da un lato soddisfazione e grande orgoglio, dall’altro la preoccupazione per  un ruolo delicato e importante per la città – commenta il nuovo Comandante Brunetti – Anche quando sono stato nominato dirigente per me era una novità, venivo dall’ufficio Gare e contratti e mi sono occupato di Scuola, Servizi Sociali ed ero già dirigente della PM. Come ho detto anche nell’incontro col personale riconosco di essere un comandante atipico, che ha come gavetta (per voler fare una battuta) solo sei mesi di trimestrale quando facevo l’università. Ma l’aspetto positivo di questo incarico che vado ad assumere è che potrò mettere a disposizione la mia esperienza gestionale e amministrativa unita a quella sul campo dei vigili. Infine ringrazio il vice comandante Mirco Bellagamba per quanto fatto fino ad oggi e per la collaborazione che sono sicuro mi darà in questo nuovo percorso”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it