Giovani e poesia su Radio Duomo Senigallia

Giovani e poesia su Radio Duomo Senigallia

Giovani e poesia su Radio Duomo Senigallia

SENIGALLIA – Venerdì 14 ottobre 2016 alle 20.00, sulle frequenze di Radio Duomo [95.2], andrà in onda una puntata speciale della trasmissione “La poesia è dei poveri” dedicata al futuro e che rappresenta la conclusione di un piccolo progetto, portato avanti in collaborazione tra la radio senigalliese e l’istituto di istruzione Superiore Savoia Benincasa di Ancona, coinvolgendo la V A del Liceo linguistico e si è strutturato in tre fasi.

Nella prima fase una lezione frontale si sono delineate alcune dinamiche riguardanti i media, in particolare quello radiofonico e, allo stesso tempo, le peculiarità del programma “La poesia è dei poveri”.

Nella seconda fase, con l’intento di favorire un approccio alla lettura del testo poetico alternativo alla classica lezione frontale e seguendo i moderni dettami della flipped classroom, ai ragazzi è stato chiesto, sotto la guida della professoressa Eva Maria Mordenti, di sviluppare in piccoli gruppi un lavoro di ricerca, analisi e sintesi di testi poetici sul tema proposto. Oltre alla selezione dei testi poetici, i gruppi hanno curato anche la selezione dei brani musicali abbinati. Nella terza fase i ragazzi hanno registrato la trasmissione negli studi di Radio Duomo a Senigallia, cogliendo l’occasione anche per una breve visita di istruzione alla città.

Venerdì quindi, alla conduzione del programma non sarà come di consueto la voce di Alessandro Moscatelli, bensì le voci di sei giovani speaker selezionate dai ragazzi all’interno del gruppo classe. Come spesso avviene in questi casi, i ragazzi hanno superato le più rosee previsioni, confezionando un prodotto mediale estremamente interessante e significativo, in grado di parlare in modo originale e con una voce autentica di un tema attuale e complesso. La speranza è che questo progetto possa essere la testa di ponte anche per successive collaborazioni con le istituzioni scolastiche con la finalità di rendere la poesia accessibile a un numero sempre maggiore di persone.

La poesia è dei poveri è un programma a cadenza settimanale nel quale si tenta di favorire un approccio alla poesia nuovo, divertente e fuori dai consueti stilemi che spesso appesantiscono la fruizione del testo poetico. Vi aspettiamo venerdì per ascoltare la voce della V A linguistico del Liceo Savoia Benincasa di Ancona.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: