A vuoto nella notte il tentativo di far esplodere il Bancomat di Pianello di Ostra

A vuoto nella notte il tentativo di far esplodere il Bancomat di Pianello di Ostra

I malavitosi costretti alla fuga dall’arrivo dei carabinieri, avvertiti da alcune persone che abitano nella zona

A vuoto nella notte il tentativo di far esplodere il Bancomat di Pianello di Ostra

OSTRA – I soliti ignoti hanno tentato di far esplodere nella notte un altro Bancomat. Questa volta, alle 4, hanno preso di mira, a Pianello di Ostra, lo sportello della locale filiale del Monte dei Paschi di Siena.

I malavitosi, dopo aver oscurato la telecamera posta a protezione dell’impianto, hanno tentato di forzare la porta dell’uscita di emergenza attigua allo sportello bancomat. Ma alcune persone che abitano negli appartamenti sopra la banca, svegliati dai rumori, hanno chiamato al “112”.

Sul posto è arrivata, poco dopo, una pattuglia della locale Stazione dei carabinieri. Ma i malviventi, resisi conto in tempo dell’arrivo dei militari, probabilmente perché avvertiti da un “palo” presente lungo il tragitto, hanno desistito dal tentativo allontanandosi a bordo di una Fiat Grande Punto, con i vetri oscurati, di cui non si conoscono altri dati. Le indagini, per l’identificazione dei malavitosi, sono in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Senigallia.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it