Terremoto, sabato vertice straordinario di Anci Marche con l’assessore Sciapichetti e la Protezione Civile

Terremoto, sabato vertice straordinario di Anci Marche con l’assessore Sciapichetti e la Protezione Civile

Il presidente Maurizio Mangialardi: “Facciamo il punto sulla situazione dei comuni terremotati e pianifichiamo i prossimi interventi”

Terremoto, sabato vertice straordinario di Anci Marche con l’assessore Sciapichetti e la Protezione Civile Terremoto, sabato vertice straordinario di Anci Marche con l’assessore Sciapichetti e la Protezione Civile Terremoto, sabato vertice straordinario di Anci Marche con l’assessore Sciapichetti e la Protezione Civile

ANCONA – La drammatica situazione venutasi a creare a seguito della crisi sismica che ha gravemente colpito diversi Comuni delle Marche interessando anche gran parte della regione sarà il tema all’ordine del consiglio direttivo straordinario di Anci Marche in programma per sabato 3 Settembre dalle ore 9.00, nell’auditorium del Centro Stella Maris a Torrette di Ancona. Considerando la particolarità della tematica, parteciperanno anche Angelo Sciapichetti, Assessore Regionale con Delega alla Protezione Civile, l’ing. Cesare Spuri, Responsabile del Dipartimento per le politiche integrate di sicurezza e per la protezione civile della Regione Marche e Maurizio Ferretti, Responsabile del Centro Funzionale.

La struttura dell’ANCI nazionale e quella regionale sino dalle ore successive al drammatico evento del 24 agosto, si sono mobilitate anche con un sopralluogo svolto il giorno 26 agosto al quale ha preso parte anche il Presidente dell’Anci On. Piero Fassino. Il ruolo dell’Anci – ha aggiunto Mangialardi – è quello di raccolta e raccordo di tutte le esigenze e le istanze dei comuni. Il coordinamento è fondamentale per non disperdere tempo ed energie ed è importante che non si prendano iniziative isolate”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it