A San Lorenzo in Campo un week-end tra cultura, musica ed enogastronomia

A San Lorenzo in Campo un week-end tra cultura, musica ed enogastronomia

A San Lorenzo in Campo un week-end tra cultura, musica ed enogastronomia

Appuntamento con il Portico dei Sapori e Note di Vino

A San Lorenzo in Campo un week-end tra cultura, musica ed enogastronomia

SAN LORENZO IN CAMPO – Il ricco calendario di eventi estivi continua a regalare nel centro laurentino eventi assolutamente da non perdere. Il week-end in arrivo proporrà una miscela di cultura, arte, musica ed enogastronomia.

San Lorenzo in Campo sabato 17 settembre ospiterà la seconda edizione de “Il Portico dei Sapori”, evento ideato dall’Amministrazione comunale, con la collaborazione della Pro Loco e del Consorzio Romano di Suasa, per promuovere e valorizzare le eccellenze locali, le tipicità enogastronomiche in primis, come farro, cipolla di Suasa, vino, olio, miele e tanto altro. L’iniziativa si svolgerà lungo i portici di via Vittorio Emanuele e in piazza Umberto I. Ricco il programma: dal pomeriggio esposizione di prodotti tipici locali, aperitivo in piazza, cena a cura del ristorante Giardino, musica dal vivo. Nel menù proposto dal Giardino per la cena in piazza sotto le stelle, si potrà gustare, tra i tanti piatti squisiti, anche la focaccia laurentina, presentata nella recente terza edizione di “Pizza in Piazza”. Rientra nel progetto di valorizzazione e promozione delle eccellenze enogastronomiche locali portato avanti dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale. La focaccia laurentina con impasto a base di farina di farro e cipolla di Suasa, è stata sviluppata con la prestigiosa Nazionale Italiana Acrobati Pizzaioli e il rinomato ristorante Giardino, e la collaborazione dell’azienda Monterosso.

Domenica ci si sposterà al Museo Archeologico del Territorio di Suasa per “Note di Vino”. Un nuovo appuntamento organizzato dall’Amministrazione comunale, sempre in collaborazione con la Pro Loco e il Consorzio Suasa, per promuovere e valorizzare il patrimonio storico-artistico. Dalle 18, si potranno degustare vini ascoltando la fisarmonica del bravissimo maestro laurentino Giacomo Rotatori. Visita guidata del Museo. L’ingresso è libero.

“Sono due iniziative – spiegano il sindaco Davide Dellonti e l’assessore Alessandro Fontana – che proponiamo per far conoscere le nostre eccellenze, sia enogastronomiche che storico-artistiche. Il nostro paese vanta prodotti tipici squisiti che vanno valorizzati adeguatamente. Questi appuntamenti rappresentano una vetrina importante per i produttori. Si potrà anche assaggiare la focaccia laurentina sulla quale insieme alla Pro Loco puntiamo molto. Oggi lo sviluppo turistico e la crescita economica di un territorio passa anche per eventi di questo tipo, il recente successo straordinario che ha riscosso “Pizza in Piazza” lo dimostra chiaramente. Domenica, invece, accenderemo le luci del nostro meraviglioso museo che sta registrando un fortissimo incremento di visitatori. Sarà la giornata delle eccellenze laurentine perché oltre a vistare questo scrigno di inestimabile valore, si potranno degustare vini e ascoltare il maestro Giacomo Rotatori alla fisarmonica, del resto San Lorenzo in Campo è il “Paese della Musica”!”

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it