A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille

A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille

A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille A Falconara Cento Amatriciane last minute e la generosità va a mille

FALCONARA – Grande successo, anche oltre le aspettative, per un’Amatriciana per ricostruire: la cena solidale organizzata dall’amministrazione in collaborazione con le associazioni cittadine e il fattivo contributo di alcune realta commerciali locali. Oltre un migliaio di piatti di spaghetti sono stati serviti alla cena pro terremotati il cui incasso sarà interamente devoluto al Comune di Arquata del Tronto, così come stabilito dalla Giunta comunale, Una serata conviviale organizzata in Piazza Mazzini e nell’isola pedonale per mangiare insieme, al costo di soli € 5, un pasto comprensivo di spaghetti all’amatriciana, acqua, vino, pane e dolcetto e fetta di cocomero.

“Ringrazio i tanti falconaresi che hanno risposto, non solo partecipando alla cena, ma come volontari in maniera spontanea anche oltre le associazioni che hanno offerto il loro aiuto – commenta il vicesindaco Stefania Signorini -. E stata una grande emozione vedere la piazza cosi gremita al di là delle aspettative. Oltre un migliaio di persone che hanno risposto con grande generosita sono la conferma del grande cuore dei falconaresi. sono onorata e orgogliosa di essere un amministratrice di questa città”

 Spaghetti, ingredienti e condimenti, acqua ed altro sono stati offerti dall’IperSimply Falconara. Il sugo preparato da Claudio Api dell’”Arnia del Cuciniere”, il vino offerto dalle Cantine Bartolucci e Giusti, mentre pane e dolci da Stefano Copparoni del “Picchio Beach”. Il cocomero, invece, è arrivato grazie alla generosità di Frutty & Company. Sagafredo ed Art Dream hanno pensato al caffè, che era disponibile in uno stand a parte, al costo di un euro (anche in questo caso l’intero incasso del caffè sarà destinato al Comune di Arquata del Tronto).

Gli oltre 900 coupon messi a disposizione dal Comune per la cena sono terminati in meno di una settimana ma sono oltre 1000 i pasti che sono stati serviti. Era infatti già in programma di utilizzare fino all’ultimo spaghetto aprendo le casse una volta serviti tutti i possessori dei coupon per permettere l’acquisto last minute della amatriciana a tutti coloro che erano rimasti senza.

Eper chi proprio non ha potuto partecipare si ricorda che è prevista una seconda cena solidale la settimana prossima, Giovedì 15 Settembre, a Castelferretti.

Ma l’impegno del Comune di Falconara proseguirà anche ad ottobre e novembre.

Di seguito l’elenco delle collaborazioni per la cena solidale Una amatriciana per ricostruire:

  • Supermercato Ipersimply di Falconara (ingredienti, pasta, acqua ed altro)
  • Claudio Api “Arnia del Cuciniere” (sugo all’amatriciana)
  • Stefano Copparoni “Picchio Beach” (panini e dolci, offerti e preparati)
  • Cantine “Bartolucci” e “Giusti” (vino)
  • Gruppo Comunale di Protezione Civile
  • Associazioni Pionieri Rocca Mare, Aranciò, Iride ed altre (logistica, organizzazione, pulizia)
  • Band musicali: Trioxtre, Miuri, Matteo Greco, The sons, La sera dei miracoli e Mao Branca
  • RMAudio (service)
  • Musicarte (dotazione strumenti musicali)
  • Frutty &  Company (cocomero)
  • Art Dream e Segafredo, con uno stand a parte (caffè al costo di €1)
  • Pionieri di Rocca Mare che erano materialmente ai fornelli per la preparazione degli spaghetti all’amatriciana
  • Ellelettronica
  • Agostinelli grafiche
Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it