Ostra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio

Ostra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio

Ostra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Rio Ostra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Rio Ostra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d'argento alle Olimpiadi di RioOstra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d'argento alle Olimpiadi di RioOstra ha festeggiato Emanuele Birarelli, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Rio

OSTRA – Ostra si è stretta intorno al suo campione. Emanuele Birarelli, di ritorno dal Brasile, dove ha conquistato la medaglia d’argento con la nazionale di pallavolo, è stato festeggiato nella sua città. A fare gli onori di casa, con il coordinamento di un sempre brillante Tarcisio Pacetti, il sindaco di Ostra, Andrea Storoni.

Dopo la cerimonia nel Palazzo comunale in molti si sono ritrovati al “Boschetto” di Casine di Ostra dove il capitano dell’ItalVolley ha incontrato  convivialmente amici e compaesani.

Negli ultimi giorni Ostra è balzata agli onori della cronaca grazie al capitano che ha portato la squadra azzurra a guadagnarsi il prestigioso secondo posto sul podio olimpico, distinguendosi per la sua energia e determinazione nella finale contro il Brasile,  dando veramente del filo da torcere insieme al suo team agli antagonisti che, fino all’ultimo minuto, non hanno avuto la certezza di conquistare la medaglia d’oro.

Il “Bira” ha iniziato a mietere successi già dalle Olimpiadi del 2008 a Pechino quando la sua squadra si classificò al quarto posto, conseguendo negli anni molti consensi personali, come nel 2009 quando è stato indicato come miglior giocatore, a Praga, nella Champions League.

In questa ultima olimpiade di Rio si è distinto per le sue doti di miglior centrale e con la medaglia d’argento ha decorato ulteriormente il tracciato della sua brillante carriera sportiva.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it