Una kermesse biennale di cultura e arte contemporanea

Una kermesse biennale di cultura e arte contemporanea

Una kermesse biennale di cultura e arte contemporanea 

In programma fino al 22 luglio tra Pergola e Pesaro

Gabriele Tinti, courtesy Sergio Marcelli, 2014   Loredana LongoAlessio de Girolamo

Una kermesse biennale di cultura e arte contemporaneaPERGOLA – Il sabato di a,m,o è con la grande arte, tra Pergola e Pesaro. Il primo appuntamento è alle ore 11:00 al Caffè del Corso (Corso Matteotti) con Loredana Longo, una delle più interessanti artiste del panorama nazionale, che ha esposto in numerose mostre in Italia e all’estero. Il suo percorso artistico segue un concetto da lei stessa denominato “Estetica della distruzione”, in cui realizza installazioni e performance. Si continua alle ore 12:00 con Alessio de Girolamo. Disegnatore, videomaker, illustratore, pittore e anche curatore, Alessio de Girolamo dedica la sua ricerca al suono dopo uno studio su analogie e affinità che governano chimica e musica.

La giornata prosegue alle ore 16:30 nella splendida chiesa di San Rocco con la presentazione del libro di Gabriele Tinti Last words: una raccolta di found poems, con un disegno concettuale drammatico che è quello di restituire il lirismo degli istanti ultimi. Arricchito dalle immagini di morti per suicidio di Andres Serrano, tratte dalla scandalosa serie The morgue, il libro è edito da Skira.

Chiude la giornata la visita alla mostra personale di uno dei più grandi artisti del nostro tempo, esponente di primo piano dell’arte povera, Jannis Kounellis, a cura di Ludovico Pratesi, che inaugurerà alle ore 19:00  presso Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro.

a,m,o – arte, Marche, oltre è organizzata e curata da Sponge ArteContemporanea, l’associazione culturale di Pergola che da sempre promuove l’arte contemporanea. Una kermesse itinerante che coinvolge i comuni di Pergola, Cagli, Fano, Senigallia e Pesaro, e dal 14 al 22 luglio 2016 prevede quattro mostre, ventidue incontri, cinque presentazioni di libri, due performance e un campeggio di nove giorni per nove giovani curatori.

L’iniziativa si avvale della collaborazione del Comune di Pergola, del Bastione Sangallo, di Demanio Marittimo. Km-278, con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, della Commissione Pari Opportunità e dei Comuni di Fano, Senigallia, Pesaro e Istituzione Teatro Comunale di Cagli. Anche le partnership sono numerose e prestigiose: Accademia di Belle Arti di Urbino, Fano Jazz Network, Arthub Asia di Shanghai / Hong Kong, le associazioni Castrum Montis Roli 1349, Rembò, Casa della Grancetta e Pergola Nostra.

L’iniziativa è realizzata grazie a: BCC Banca di Credito Cooperativo – Pergola, UnipolSai Assicurazioni – Pergola, Supermercato Conad – Pergola, Centro Commerciale Il Maestrale – Marotta, Azienda Vinicola Terracruda – Fratterosa, ristorante self-service pesceazzurro – Fano, Caffè del Corso – Pergola, ristorante bagnAcciuga – Fano, Osteria La Pergola – Pergola, Osteria pizzeria Del Borgo – Pergola, b&b Angeli del Borgo – Pergola, b&b Palazzo Muti – Pergola, trattoria bar da Pascucci – Pergola, Caffè della Voltarella – Pergola.

Per info spongecomunicazione@gmail.com / spongeartecontemporanea.net / 339 4918011 – 329 4969275

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it