In “Volontariando Festival”, a Senigallia le associazioni si raccontano

In “Volontariando Festival”, a Senigallia le associazioni si raccontano

Un simpatico appuntamento mercoledì 13 luglio al Foro Annonario

In “Volontariando Festival”, a Senigallia le associazioni si raccontano SENIGALLIA – Puntare una luce sul mondo del volontariato senigalliese. Una luce su un movimento tanto attivo e partecipato quanto discreto, e forse anche per questa ragione talvolta non conosciuto appieno dalla città.

E’ l’obiettivo di “Volontariando Festival, le associazioni si raccontano”, manifestazione organizzata dalla Consulta del Volontariato di Senigallia, in collaborazione con l’agenzia di servizi giornalistici Nerosubianco e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale  di Senigallia.

L’iniziativa, alla sua prima edizione, si terrà mercoledì 13 luglio nell’area del Foro Annonario, allestita per l’occasione con un palco sul quale sfileranno le associazioni del volontariato ed a corollario alcuni gazebo dove gli stessi volontari saranno presenti per mostrare a tutti la propria attività. Data l’altissima adesione da parte delle associazioni, la manifestazione si terrà in due parti: una pomeridiana che inizierà alle ore 18,30 e, dopo un piccolo aperitivo che verrà offerto a tutti i presenti, la parte serale che prenderà avvio dalle ore 21. In questo arco di tempo, tante le storie che saranno raccontate dai diretti protagonisti del volontariato senigalliese, alternate ad altri momenti più leggeri: i pezzi musicali cantati dal “Coro del 62 e dintorni”, le incursioni dei Vip Claun Ciofega, le dimostrazioni del Gruppo di Protezione Civile “Falchi della Rovere” ed anche un esperimento originale ed impegnativo: il fondale del palco sarà infatti disegnato in presa diretta dagli artisti del Laboratorio Lapsus durante tutto il corso dell’evento.

Non mancheranno i saluti delle autorità, presenti con il sindaco Maurizio Mangialardi e l’assessore Carlo Girolametti, insieme alla presidente della Consulta Anna Maria Magi con tutto il Consiglio Direttivo. Presenteranno i giornalisti Fabio Girolimetti e Ciro Montanari. Fondamentale anche il contributo dei sostenitori: Centro Commerciale Il Maestrale, Coop Alleanza 3.0, Made in Marche, che offrirà a tutti l’aperitivo con prodotti del territorio, e Protec Ambiente, che renderà disponibile per delle prove la sua particolarissima bicicletta “Aspasso”.

“Siamo davvero felici – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che le nostre associazioni si ritrovino per questa grande festa del volontariato, per la quale ringrazio in primo luogo la presidente della Consulta Anna Magi, che svolge quotidianamente un grande e difficile lavoro per fare la sintesi e mettere insieme l’ampio e ricco tessuto sociale di volontari che operano a Senigallia. Un’occasione importante per le nostre associazioni, che potranno  presentarsi alla città, far conoscere le loro attività e spiegare quanto è importante oggi il ruolo svolto dal volontariato, anche nell’offerta di alcuni servizi”.

“La festa – aggiunge la presidente della Consulta Anna Magi – sarà un momento per valorizzare le tante associazioni cittadine composte da donne e uomini che quotidianamente spendono parte del loro tempo a beneficio della comunità, soprattutto a favore delle fasce più deboli, in una rete solidale fondamentale nel tessuto sociale cittadino. Tributare loro la giusta attenzione in questa occasione sarà sicuramente importante per molte persone”.

Saranno presenti: Acads Associazione Culturale Arancia Donna Subsahariana, Age Associazione Genitori, Agesci Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani, Ala Associazione Lotta all’Amianto, Andos Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, Anf Associazione Neurofibromatosi, Anffas Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali, Anire Associazione Nazionale Italiana di Riabilitazione Equestre, Anteas Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà, Aos Associazione Oncologica Senigalliese, Associazione Alzheimer Senza Paura, Cuore di Velluto, Dalla parte delle donne, Associazione Famiglia, Giardino degli Angeli, Il Seme, Lapsus, Primavera, Associazioni Stranieri Multetnica, Atds Associazione per la Tutela del Diabetico, Auser Associazione per l’Autogestione dei Servizi e la Solidarietà, Avulss Associazione per il Volontariato Socio-Sanitario, Banca del Tempo, Cav Centro di Aiuto alla Vita, Cif Centro Italiano Femminile, Cngei Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, Consultorio Familiare Ucipem, Fidapa Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, Fondazione Arca Autismo Relazione Cultura Arte, Luoghi in Comune, Masci Movimento Adulti Scout Cattolici, Moica Movimento Italiano Casalinghe, Onda Libera, Protezione civile Falchi della Rovere, Uici Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, Unitalsi Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, Vip Claun Ciofega, Csv Centro Servizi per il Volontariato.

Appuntamento dunque al Foro Annonario per mercoledì prossimo 13 luglio, con inizio alle ore 18,30 e ripresa serale a partire dalle ore 21.00. La cittadinanza è ovviamente invitata.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it