Carlo Verdone in collegamento diretto via Skype presenta “L’abbiamo fatta grossa”

Carlo Verdone in collegamento diretto via Skype presenta “L’abbiamo fatta grossa”

Carlo Verdone in collegamento diretto via Skype presenta “L’abbiamo fatta grossa”

Martedì all’Arena Gabbiano di Senigallia terzo appuntamento con la rassegna cinematografica

Carlo Verdone in collegamento diretto via Skype presenta “L’abbiamo fatta grossa”

SENIGALLIA – Terzo appuntamento per la rassegna “Gabbiano per le stelle”. L’Arena Gabbiano infatti, sotto il suggestivo scenario sotto le stelle, proporrà in queste settimane una lunga serie di incontri ulteriormente impreziositi dalla partecipazione personale di registi, sceneggiatori e protagonisti delle opere in proiezione.
Martedì 12 luglio sarà ospite in collegamento in diretta via Skype Carlo Verdone, che presenterà al pubblico la sua ultima commedia: “L’abbiamo fatta grossa”, che lo vede anche come attore principale al fianco di Antonio Albanese.
Quest’ultimo interpreta un attore di teatro traumatizzato da una separazione e che non riesce più a ricordare le battute in scena, mentre Verdone ricopre la parte di un investigatore squattrinato che abita in casa di una vecchia zia vedova. Insieme entreranno in possesso di una misteriosa valigetta piena di soldi, che provocherà guai a ripetizione e rocambolesche avventure… Due personaggi un po’ cialtroni che riescono in questo film campione di incassi a intrecciare il registro umoristico e quello più smaccatamente comico, ma anche a produrre un lieve registro malinconico.
Prima della proiezione e al termine della stessa, Carlo Verdone parlerà in diretta agli spettatori del suo film, che ha pubblicamente definito una classica “commedia degli errori”.
Appuntamento dunque all’Arena Gabbiano (con biglietti disponibili in qualsiasi momento su www.cinemagabbiano.it, cliccando “Acquista online”) per una proiezione che sarà certamente in grado di emozionare, anche grazie alla qualità dello spettacolare formato digitale Sony 4K.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it